venerdì, Luglio 19, 2024
HomeNewsI 10 serpenti più grandi che strisciano in tutto il mondo

I 10 serpenti più grandi che strisciano in tutto il mondo

Qual è il serpente più grande del mondo? Qual è il serpente più lungo del mondo? Con più di 3.000 specie di serpenti che vivono in tutto il mondo, ci sono molti candidati da considerare.

I serpenti più grandi qui elencati sono stati scelti per la loro straordinaria lunghezza.

I serpenti con una lunghezza eccezionale combinata con un peso elevato si sono classificati ancora più in alto nella lista.

Detto questo, scopriamo i serpenti più grandi del mondo.

#10. Serpente King Brown – Lungo 11 piedi

Serpenti più grandi: il serpente King Brown

Il re

Serpente Marrone

di solito si rifugia in tane, fessure profonde del terreno, tronchi, cumuli di rocce e cumuli di legname o spazzatura quando vive vicino agli esseri umani.

©Ken Griffiths/Shutterstock.com

Il re serpente marrone (Pseudechis australis) può raggiungere una lunghezza di 11 piedi. Sebbene questo serpente abbia una dimensione di 11 piedi, pesa solo circa 13 libbre. Il serpente marrone reale non è il serpente più grande del mondo, ma le sue dimensioni sono enormi.

Questo serpente velenoso vive nelle praterie, nei boschi e nelle boscaglie dell’Australia centrale. Il suo miscuglio di scaglie gialle e marroni aiuta a mimetizzarlo mentre muove il suo lungo corpo alla ricerca di rane e lucertole. Ha uno stato di conservazione di Least Concern con una popolazione in diminuzione.

#9. King Cobra – Lungo 13 piedi

Re Cobra

Il cappuccio del King Cobra è in realtà una parte delle sue costole.

©Eric Isselee/Shutterstock.com

Il cobra reale (Ofiofago, Hannah) può raggiungere i 18 piedi di lunghezza con un peso di 20 libbre. Il cobra reale non è il serpente più grande del mondo, ma rivendica il titolo di serpente velenoso più lungo della terra!

Vivono in India e nel sud-est asiatico e si trovano negli habitat della foresta pluviale. Questi serpenti possono sembrare ancora più grandi quando “si alzano” o sollevano la metà superiore del corpo da terra, in risposta a una minaccia. Il suo stato di conservazione è Vulnerabile, ma è una specie protetta in Vietnam.

I cappucci del cobra reale sono in realtà costole. Sono noti per le loro dimensioni, tuttavia utilizzano il suono per difendersi in natura. Hanno una durata di vita molto lunga rispetto ad altre specie di serpenti e il loro più grande predatore è la mangusta.

#8. Boa Constrictor – Lungo 13 piedi

I serpenti più grandi: il Boa Constrictor

I boa constrictor possono vivere nelle foreste pluviali o nelle aree semidesertiche.

©KatKade/Shutterstock.com

Il boa constrictor (Boa costrittore) e un cobra reale possono entrambi raggiungere i 13 piedi di lunghezza. Tuttavia, il boa constrictor è classificato più in alto nella lista dei serpenti più grandi del mondo perché è il più pesante dei due con i suoi 60 chili. I boa costrittori misurano 2 piedi di dimensione da neonati.

Questi sono serpenti giganti ma non sono i più grandi del mondo. Tuttavia, sono tra questi. Questi serpenti vivono in Sud America. Alcuni di loro vivono nelle foreste pluviali mentre altri vivono in habitat semidesertici.

#7. Black Mamba – Lungo 14 piedi

I serpenti più grandi: il mamba nero

I Black Mamba sono tra i serpenti più veloci del mondo, strisciando a velocità fino a 12,5 miglia all’ora.

©Cormac Price/Shutterstock.com

Il Mamba Nero (Dendroaspis polylepis) può raggiungere una lunghezza di 14 piedi, rendendolo il settimo serpente più grande del mondo. Questo serpente è velenoso e vive nelle savane dell’Africa orientale e centrale. Non è il serpente più grande del mondo, ma è molto lungo.

Lo snello mamba nero pesa solo circa 3 chili, il che gli consente di muovere facilmente il suo lungo corpo a una velocità di 12,5 miglia all’ora. Lo stato di conservazione di questo rettile è di Least Concern con una popolazione stabile.

#6. Pitone delle rocce africano – lungo 16 piedi

I serpenti più grandi: il pitone delle rocce africanoI serpenti più grandi: il pitone delle rocce africano

Come tutti i pitoni, il pitone delle rocce africano non è velenoso. Uccide per costrizione, tendendo imboscate e avvolgendosi attorno alla preda.

©zaferkizilkaya/Shutterstock.com

Il pitone delle rocce africano (Sebe di pitone) può raggiungere una lunghezza di 16 piedi. Questo rettile può pesare fino a 250 libbre. Vive nelle praterie e nelle savane dell’Africa.

Questo serpente avvolge il suo grande corpo attorno alla preda usando i suoi potenti muscoli per soffocarla. È noto che questi serpenti mangiano antilopi, coccodrilli, facoceri e altre prede di grandi dimensioni.

#5. Pitone indiano – lungo 20 piedi

I serpenti più grandi: il pitone indiano

Le principali minacce per i pitoni indiani includono la perdita dell’habitat, la raccolta per il commercio di animali domestici e la caccia alla loro pelle.

©slowmotiongli/Shutterstock.com

Il quinto serpente più grande del mondo è il pitone indiano (Pitone molurus), che può raggiungere una lunghezza di 20 piedi e talvolta di più. Hanno un peso di circa 150 libbre. Questo rettile vive nelle foreste del Pakistan, India, Nepal e Sri Lanka.

Questo serpente ha una dieta composta da piccoli mammiferi e uccelli. Come gli altri pitoni, cattura la preda con le forti mascelle, quindi avvolge il suo corpo attorno all’animale per soffocarlo. Questi serpenti sono enormi, tuttavia non sono ancora il serpente più grande del mondo.

Sfortunatamente questo rettile ha uno stato di conservazione Vulnerabile. Viene cacciato per la sua pelle e consumato come cibo in alcuni luoghi. La perdita di habitat sta colpendo anche la popolazione di questo serpente.

#4. Pitone birmano – Lungo 23 piedi

I serpenti più grandi: il pitone birmano

birmano

i pitoni sono diventati una specie invasiva nelle Everglades

©Heiko Kiera/Shutterstock.com

Classificato tra i serpenti più grandi del mondo, il pitone birmano (Pitone bivitattus) ha una lunghezza massima di 23 piedi e può pesare fino a 200 libbre. Questo rettile vive nelle paludi del sud-est asiatico, compresa la Cina. Il suo corpo ha una circonferenza, o spessore, pari a un palo del telefono! Come altri pitoni presenti in questa lista, un pitone birmano avvolge il suo corpo forte attorno alla preda per soffocarla.

Il loro stato di conservazione è Vulnerabile con una popolazione in diminuzione. Questi serpenti vengono intrappolati e uccisi per la loro pelle e usati come cibo. La distruzione dell’habitat ha anche contribuito a diminuire le prede di questo serpente, riducendone quindi la popolazione complessiva.

I pitoni birmani sono diventati una specie invasiva nelle Everglades della Florida a causa della fuga dalla prigionia come animali domestici. Recentemente, il più grande pitone birmano invasivo è stato catturato in Florida. Il serpente femmina è lungo 18 piedi e pesa 215 libbre. Sebbene possano pesare quanto una persona, non sono il serpente più grande del mondo.

La Conservancy of Southwest Florida ha impiantato trasmettitori radio nei serpenti scout maschi e li ha rilasciati in natura per individuare aggregazioni riproduttive dove si possono trovare grandi femmine in riproduzione.

Cercano di rimuovere queste femmine dalla natura nella speranza di rallentare il loro numero crescente.

#3. Pitone ametista – lungo 27 piedi

I serpenti più grandi: il pitone ametista

I pitoni ametisti vivono nelle foreste tropicali, nelle savane e negli arbusti.

©IanRedding/Shutterstock.com

Il pitone ametista (Morelia ametista) può raggiungere una lunghezza di 27 piedi e pesare 33 libbre, rendendolo il terzo serpente più grande del mondo. Le femmine sono generalmente più grandi dei maschi. Questo rettile vive in Indonesia, Papua Nuova Guinea e Australia. Il suo habitat comprende foreste tropicali, savane e arbusti. Lo stato di conservazione di questo serpente è di minima preoccupazione con una popolazione stabile.

Sebbene questi serpenti siano enormi, non sono il serpente più grande del mondo.

#2. Pitone reticolato – lungo 29 piedi

I serpenti più grandi: il pitone reticolato

Il pitone reticolato vive nelle foreste pluviali e nelle paludi del sud-est asiatico, del Bangladesh e del Vietnam.

©Opayaza12/Shutterstock.com

Un pitone reticolato (Reticolato di pitone) può raggiungere una lunghezza di 29 piedi e un peso fino a 595 libbre! Si chiama pitone reticolato per via del disegno misto delle sue scaglie giallo-brunastre e nere. La femmina del pitone reticolato è solitamente più grande del maschio. Questo rettile vive nelle foreste pluviali e nelle paludi del sud-est asiatico, del Bangladesh e del Vietnam. Il loro stato di conservazione è di minima preoccupazione.

#1. Anaconda verde – lunga 30 piedi

I serpenti più grandi: l'anaconda verde

L’anaconda verde dà alla luce piccoli vivi che misurano circa due piedi di lunghezza quando nascono.

©Patrick K. Campbell/Shutterstock.com

L’anaconda verde (Eunectes murinus) è il serpente più grande del mondo! Cresce fino a una lunghezza di 30 piedi e può pesare fino a 550 libbre. Se allungassi un’anaconda verde per tutta la sua lunghezza, sarebbe lungo quanto uno scuolabus medio! Normalmente, le femmine di anaconda verde sono più grandi dei maschi.

Il serpente che rivendica il titolo di serpente più grande del mondo vive nelle foreste pluviali amazzoniche e nelle paludi del Brasile. Sono carnivori che catturano le loro prede di maiali selvatici e cervi avvolgendo i loro enormi corpi attorno a loro e stringendoli finché la preda non muore.

Guarda il video adesso!

Guarda su Youtube

Menzioni d’onore: Altri grandi serpenti

Ci sono alcuni serpenti che non sono stati inseriti nella nostra lista ma che avrebbero dovuto esserlo a causa delle loro enormi dimensioni.

Pitone olivastro papuano

I pitoni più grandi: il pitone Papuana

Il pitone olivastro di Papua è conosciuto come un gigante gentile nonostante la sua lunghezza di 13 piedi.

©Fotografia Sibons/Shutterstock.com

Il pitone olivastro di Papua può sembrare intimidatorio con la sua lunghezza massima di 13 piedi, ma questi serpenti, originari della Nuova Guinea, vengono spesso definiti giganti gentili a causa della loro natura non aggressiva. Sono disponibili nei toni del fulvo, dell’oliva, del marrone o del marrone chiaro.

Anaconda gialla

Anaconda gialla

Le anaconda gialle femmine possono raggiungere una lunghezza massima di 13 piedi.

©Chris Tefme/Shutterstock.com

L’anaconda gialla è una specie costrittrice endemica del Sud America. Sono tra i serpenti più grandi del mondo, con le femmine capaci di crescere fino a 13 piedi di lunghezza. Questi serpenti sono piuttosto esotici con le loro scaglie gialle brillanti ricoperte di segni neri.

Serpente indaco orientale

Serpente indaco orientale (Drymarchon couperi) isolato su sfondo bianco.

Il serpente indaco orientale (Drymarchon couperi) è il serpente più lungo del Nord America.

©fivespots/Shutterstock.com

In grado di raggiungere una lunghezza media di quasi 8 piedi, il serpente indaco orientale è il serpente più lungo trovato nel Nord America. Il più lungo mai cresciuto fino a 9,2 piedi di lunghezza. Questi serpenti eleganti e sottili sono caratterizzati da scaglie scure opache.

Riepilogo dei serpenti più grandi

Infografica sui 10 serpenti più grandi del mondo
L’anaconda verde è il serpente più grande del mondo e raggiunge i 9 metri di lunghezza.

Ecco uno sguardo ai 10 serpenti più grandi che popolano il nostro pianeta:

Rango Serpente Misurare
1 Anaconda verde 30 piedi di lunghezza
2 Pitone reticolato 29 piedi di lunghezza
3 Pitone ametista 27 piedi di lunghezza
4 Pitone burmese 23 piedi di lunghezza
5 Pitone indiano 20 piedi di lunghezza
6 Pitone delle rocce africano 16 piedi di lunghezza
7 Mamba nero 14 piedi di lunghezza
8 Boa costrittore 13 piedi di lunghezza
9 re Cobra 13 piedi di lunghezza
10 Re Serpente Marrone 11 piedi di lunghezza
RELATED ARTICLES

Più Popolare