sabato, Febbraio 24, 2024
HomeNewsGli 8 parchi cittadini più grandi di Washington, DC

Gli 8 parchi cittadini più grandi di Washington, DC

Con la crescita degli Stati Uniti, le città iniziarono a stabilire un modo di pianificazione più uniforme. I parchi sono diventati una parte essenziale delle città perché è lì che i residenti possono divertirsi camminando, esplorando e persino giocando con i propri bambini o animali domestici. Ci sono parchi in tutto il paese, inclusa la capitale della nostra nazione, Washington DC. Ci sono parchi locali e cittadini di piccole dimensioni, ma ci sono anche enormi parchi nazionali. Diamo un’occhiata agli otto parchi cittadini più grandi di Washington DC.

8. Isola Theodore Roosevelt

Vista aerea / Isola Theodore Roosevelt e il complesso Watergate sotto l'ala.

L’isola, in onore del 26° Presidente, fu inaugurata formalmente il 21 maggio 1932.

©Kiyoshi Tanno/iStock tramite Getty Images

Se c’è una cosa di cui Theodore Roosevelt sarebbe felice è la creazione del National Park Service. In suo onore, il governo ha istituito un parco nazionale chiamato Theodore Roosevelt Island. È un’isola di 88,5 acri e un memoriale nazionale dedicato a Theodore Roosevelt, il 26esimo presidente degli Stati Uniti. Inoltre, l’isola è gestita dal National Park Service. Infine, l’accesso all’isola può essere effettuato solo a piedi, poiché sull’isola non sono ammesse automobili.

7. Parco Zoologico Nazionale

Smithsonian, Washington DC, Stati Uniti, Geografia americana

Il Parco Zoologico Nazionale fa parte dello Smithsonian Museum ed è colloquialmente noto come Zoo Nazionale.

©Christine_Kohler/iStock tramite Getty Images

Con un totale di 163 acri, il Parco Zoologico Nazionale è stato fondato nel 1889. Nelle strutture tra lo Zoo Nazionale di Washington DC e un altro campus in Virginia, lo zoo ospita 2.700 animali. Ci sono tutti i tipi di animali nello zoo, inclusi uccelli, elefanti asiatici, rettili, animali marini e persino panda giganti. Lo zoo è aperto tutti i giorni (tranne il giorno di Natale) e l’ingresso è completamente gratuito.

6. Parco Glover Archbold

DC,_Glover-Archbold_Park,_17_gennaio,_2008_-_panoramio

Nel 1963, la ambientalista Rachel Carson visitò il parco con l’Audubon Naturalist Society.

©taylor janis, CC BY 3.0 – Licenza

Il Glover Archbold Park prende il nome dalle due persone che donarono la terra nel 1924, Charles Carroll Glover e Anne Mills Archbold. Gestito dal National Park Service, il Glover Archbold Park è un totale di 103 acri e si trova a ovest della Georgetown University. Si trova nel nord-ovest di Washington DC. Ci sono più di 200 specie di funghi sparse in tutto il parco. C’è un’abbondanza di diverse specie di alberi, fiori di campo e specie vegetali. Inoltre, alcune delle specie animali che potresti trovare nel parco includono cervi dalla coda bianca, opossum della Virginia, volpi grigie e coyote. Tra gli uccelli che potresti trovare ci sono la ghiandaia blu, lo scricciolo della Carolina, il pettirosso americano, il tordo beffardo del nord e il cardinale del nord.

5. Arboreto Nazionale

Herb_Garden_at_National_Arboretum_in_April_(14450623140)

A differenza degli altri parchi presenti in questo elenco, il National Arboretum è gestito dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

©DC Gardens, CC BY 2.0 – Licenza

Il National Arboretum è stato creato dopo che il Congresso approvò una legge che ne garantiva l’istituzione nel 1927. Con i suoi 446 acri, il National Arboretum si trova a nord-est del Campidoglio degli Stati Uniti. Inoltre nell’Arboreto sono presenti circa 800.000 esemplari di piante. Ci sono anche molte, molte specie di alberi, piante e altra vegetazione.

4. Parco Kenilworth e giardini acquatici

Fiore di giglio aperto rosa rosso in fiore con cuscinetti, insetti all'interno nell'acqua dello stagno

Situato nel nord-est di Washington DC, il Kenilworth Park e i giardini acquatici sono gestiti dal National Park Service.

©ablokhin/iStock tramite Getty Images

Il Kenilworth Park e i giardini acquatici hanno diversi stagni coltivati ​​vicino al fiume Anacostia, nonché la più grande palude di marea di Washington DC. Inoltre, nel parco c’è abbondanza di piante e vegetazione.

3. Parco Potomac

Il Potomac Park è solitamente diviso tra East Potomac Park e West Potomac Park.

©iStock.com/Sean Pavone

Quando diviso, il Potomac Park funge da due parchi. Tuttavia, possono anche essere uniti come un unico grande parco. Il West Potomac Park comprende il Lincoln Memorial e il Washington Monument, oltre ad altri monumenti nazionali come il Franklin Delano Roosevelt Memorial, il Jefferson Memorial e il Martin Luther King Jr. Memorial. Il parco si allinea anche attorno al Tidal Basin dove si trovano i fiori di ciliegio. East Potomac Park è costituito da servizi come un campo da golf, una piscina pubblica, campi da tennis e diversi campi sportivi.

2. Parco dell’Anacostia

Sentiero alberato lungo il Riverwalk Anacostia nel sud-ovest DC

Il secondo parco più grande di Washington DC, Anacostia Park si trova nella regione sud-orientale della capitale della nostra nazione.

©Melissa Kopka/iStock tramite Getty Images

Anacostia Park è gestito dal National Park Service e ci sono moltissimi siti inclusi nel parco dove le persone possono divertirsi. Inoltre, ci sono campi da basket, campi da tennis e campi da baseball e altri tipi di sport. Qui si può anche pattinare e ci sono club nautici con porto turistico e campo da golf.

1. Parco dell’insenatura della roccia

Collina Meridiana

Il parco più grande di Washington DC, Rock Creek Park è stato creato nel 1890.

©zrfphoto/iStock tramite Getty Images

Rock Creek Park si trova nel quadrante nord-ovest della capitale della nostra nazione. Il Congresso decise di voler creare un grande parco e così lo assicurò nel 1890. Il parco è un totale di 1.754 acri e si estende lungo Rock Creek. Inoltre, il parco accoglie circa 2 milioni di persone ogni anno e utilizzano percorsi naturalistici, campo da golf, parchi giochi, centro tennis e altre strutture. Rock Creek Park è gestito dal National Park Service.

RELATED ARTICLES

Più Popolare