lunedì, Giugno 17, 2024
HomeNewsGardenia vs Jasmine: quali sono le differenze?

Gardenia vs Jasmine: quali sono le differenze?

L’occhio inesperto potrebbe non essere in grado di distinguere immediatamente la differenza tra gardenie e gelsomini. Ma una volta che hai imparato le differenze, è difficile non vedere cosa le rende così diverse! In primo luogo, il gelsomino e le gardenie non sono due piante singole ma due generi, che comprendono molte specie di piante da fiore. Continua a leggere per imparare tutto ciò che devi sapere su gardenia vs. jasmine.

Confronto tra Gardenia e Jasmine

Gardenia Gelsomino
Stagione di semina Autunno, ma i climi più freschi hanno bisogno di piantare durante la primavera Molla
Stagione di fioritura Dalla primavera all’autunno Dalla primavera all’autunno
Colore del fiore Crema, bianco, rosso, rosa, giallo pallido, qualche screziatura viola Bianco, giallo
Zona di impianto Zona 8: un’area che riceve il sole mattutino e una leggera ombra pomeridiana ma evita il sole di mezzogiorno. Zona 7: Sole da pieno a parziale Da pieno sole a mezz’ombra
Steli e rami Fusto grigio chiaro, arbusto Fusto più scuro, vite rampicante
Foglie Lucido, 4,7 pollici Da 1,2 a 3,15 pollici
Profilo olfattivo Forte, tropicale, a volte odora di rootbeer o wintergreen Forte, indolico

Le 7 differenze chiave tra gardenia e gelsomino

La gardenia ha foglie lucide che possono essere lunghe quasi cinque pollici.

iStock.com/wichatsurin

Le principali differenze tra gardenia e gelsomino sono le dimensioni delle loro foglie e l’aspetto dei loro steli e rami. La gardenia ha foglie molto più grandi del gelsomino, mentre il gelsomino cresce come una vite rampicante piuttosto che come un cespuglio. Le altre differenze tra loro includono il loro profumo, la stagione della semina e la quantità di sole di cui hanno bisogno.

Gardenia vs. Jasmine: stagione della semina

Gardenie e gelsomini crescono entrambi tutto l’anno una volta piantati. Tuttavia, ci sono notevoli differenze su dove e quando queste piante dovrebbero essere piantate per propagarle al meglio. Ad esempio, le gardenie sono meglio piantate in autunno se ti trovi nella Zona 8 o in qualsiasi altro clima caldo. Tuttavia, se vivi in ​​un clima più fresco, come la zona 7 dell’USDA, ti consigliamo di piantarli in primavera.

Piantare le gardenie in primavera consente loro di stabilirsi nel terreno prima del clima fresco. Inoltre, anticipare gli inverni più freddi nella Zona 7 aiuterà le tue gardenie a ricrescere e fiorire di nuovo una volta che il freddo finisce.

D’altra parte, il gelsomino dovrebbe in genere essere piantato in primavera. Questo dà loro tutta la primavera e fino all’autunno per crescere, propagarsi, stabilirsi e fiorire. Vale la pena notare che se hai intenzione di coltivare il tuo gelsomino come una vite rampicante, avrai bisogno di una struttura come un traliccio o un pergolato per sostenere la pianta, altrimenti si abbasserà e non si propagherà bene.

Gerdenia vs. Jasmine: stagione della fioritura

I gelsomini fioriscono dalla primavera all’autunno ma hanno una stagione di fioritura leggermente più lunga rispetto alle gardenie. Le gardenie fioriscono tipicamente in autunno, ma tendono ad assottigliarsi a partire da agosto. Tuttavia, i gelsomini continuano a fiorire anche in autunno.

Gardenia vs. Jasmine: Zona di semina

Sia le gardenie che i gelsomini dovrebbero essere piantati in un’area con pieno sole e ombra parziale. Tuttavia, le gardenie sono molto più sensibili alla luce solare rispetto ai gelsomini. Pertanto, ti consigliamo di assicurarti che le tue gardenie siano piantate in un luogo che eviti il ​​duro sole di mezzogiorno, altrimenti potrebbero bruciare. Tuttavia, una temperatura di circa 70° Fahrenheit è l’ideale per le gardenie. Di notte, la temperatura dovrebbe essere compresa tra 60 e 65° per essere adatta alla pianta.

Sebbene meno sensibili alla luce solare, i gelsomini preferiscono un clima leggermente più fresco rispetto alle gardenie. Coltivando i gelsomini, ti consigliamo di cercare temperature comprese tra 65 e 75° in media.

Gardenia vs Gelsomino: Profumo

Un’altra grande differenza tra gardenia e gelsomino è il profilo olfattivo dei due. Entrambi hanno profumi distinti che le persone possono in genere identificare una volta che si sono abituati a loro. Tuttavia, l’aroma delle gardenie vicine è molto più potente di quello del gelsomino e può diventare prepotente se la pianta è troppo vicina agli spazi abitativi.

L’odore dei gelsomini è molto più indolico delle gardenie, ma le gardenie hanno un profumo più potente. Le gardenie tendono ad avere un odore un po’ tropicale. Alcuni riferiscono che le gardenie odorano di rootbeer o wintergreen.

Gardenia vs. Gelsomino: steli e rami

Gli steli e i rami di gardenie e gelsomini sono tra le differenze più evidenti tra loro. Gli steli di un cespuglio di gardenia sono grigiastri e la pianta cresce come un arbusto. D’altra parte, i gelsomini sono un tipo di pianta rampicante con rami simili a vite che crescono verticalmente contro le superfici dei bordi della pianta.

Entrambe le piante possono essere coltivate come arbusti. Ma la cura e la propagazione delle piante sono diverse. I gelsomini sono arbusti semi-vignati che si arrampicheranno su un traliccio e cresceranno di circa 5-10 pollici in un anno. Pertanto, dovranno essere potati frequentemente per favorire la propagazione e la crescita della pianta.

Anche le gardenie dovranno essere potate per evitare che il cespuglio cresca troppo selvaggiamente. Tuttavia, la potatura è limitata a quando la pianta ha finito di fiorire a meno che non sia stata appena piantata. Le giovani gardenie devono essere potate più spesso delle piante consolidate.

Gardenia vs. Jasmine: motivo floreale

Gelsomino comune
Il gelsomino ha in genere piccoli fiori a forma di stella

Tukaram.Karve/Shutterstock.com

Una delle principali differenze tra gelsomini e gardenie è il motivo di fioritura. Le gardenie fioriranno con un fiore per ramo e i fiori saranno cerosi, spessi e stratificati. I gelsomini fioriscono in fasci; i fiori sono tipicamente sottili e hanno da quattro a cinque petali a forma di stella.

Gardenia vs Gelsomino: Foglie

Le foglie di gardenie e gelsomini sono una delle loro caratteristiche più distintive. I gelsomini hanno foglie corte che misurano da 1,2 a 3,15 pollici di centimetri. Le foglie sono piuttosto tozze e quasi non sembrano proporzionali con petali di fiori così delicati e lunghi.

Al contrario, le foglie di un cespuglio di gardenia sono lunghe e lucide, misurando circa 4,7 pollici di lunghezza. Questo è uno dei modi più semplici per distinguere tra un cespuglio di gardenia e una vite di gelsomino.

Pensieri finali

Sia che tu aggiunga una nuova pianta al tuo giardino o cerchi di identificare una pianta già presente, non c’è fine alle piante uniche e indimenticabili che vivono sulla nostra Terra. Gardenie e gelsomini possono sembrare simili, ma sono piante molto diverse e richiedono cure adatte alle loro esigenze. Queste piante creano bellissimi giardini o piante d’appartamento che possono ravvivare il tuo spazio vitale.

FAQ (Domande frequenti)

Le gardenie possono essere coltivate indoor?

Le gardenie sono una bella pianta d’appartamento, ma devono essere posizionate in un punto appropriato per ottenere la giusta quantità di sole. Le gardenie sono molto sensibili agli sbalzi di temperatura e dovrebbero essere posizionate dove ricevono dalle 6 alle 8 ore di sole diretto. Inoltre, le gardenie preferiscono le temperature umide. Mettere la pianta in un piatto d’acqua e lasciar evaporare l’acqua darà alla pianta l’umidità tanto necessaria senza influire drasticamente sul tuo spazio vitale.

I gelsomini possono essere coltivati ​​in casa?

I gelsomini possono essere coltivati ​​​​in casa, ma durante l’estate sarà necessario disporre di un certo controllo della temperatura per evitare che la pianta muoia per surriscaldamento. Avrai anche bisogno di un supporto appropriato per consentire alle viti di arrampicarsi mentre crescono come un traliccio da interno.

I gelsomini dovrebbero essere coltivati ​​in un ambiente a temperatura controllata, preferibilmente in una grande finestra esposta a sud con supporto di accompagnamento per consentire alla pianta di arrampicarsi mentre cresce.

Il gelsomino e la gardenia sono annuali o perenni?

Il gelsomino e la gardenia sono entrambe piante perenni.

Le gardenie sono una specie di pianta?

Le gardenie non sono una specie di piante ma un genere di piante. Ciò significa che “Gardenia” si riferisce a più specie di piante che condividono tutte caratteristiche genetiche e comportamentali. Ad esempio, Jasmine è anche un genere di piante piuttosto che una specie.

Quali sono i requisiti del suolo per gelsomino e gardenia?

Le gardenie hanno bisogno di un terreno acido con un pH di 5,0–6,0. I gelsomini sono un po’ meno esigenti riguardo al loro ambiente del suolo, ma richiedono comunque un terreno ben drenato, umido, ma non fradicio.

RELATED ARTICLES

Più Popolare