venerdì, Luglio 19, 2024
HomeArticlesArizona vs Alabama: quale stato ha più serpenti velenosi?

Arizona vs Alabama: quale stato ha più serpenti velenosi?

Mentre l’Alabama potrebbe non essere molto vicino in prossimità dell’Arizona, entrambi questi stati hanno alcune specie di serpenti velenosi piuttosto sorprendenti. In questa guida, daremo un’occhiata a tutti i serpenti velenosi che entrambi gli stati hanno da offrire! Analizzeremo anche i serpenti velenosi dell’Arizona e dell’Alabama per vedere quale stato ha più specie velenose.

Serpenti velenosi dell’Arizona contro l’Alabama: serpenti velenosi in Arizona

1. Serpente a sonagli del Mojave

Alias: Il serpente a sonagli sferragliò

Il pericoloso Mojave Rattlesnake vive nelle regioni desertiche dell’Arizona. Il loro veleno contiene una neurotossina e un’emotossina. Il loro veleno ha il potenziale per causare insufficienza respiratoria, dolore terribile, gonfiore, danni ai tessuti e persino la morte nei casi più gravi.

Nonostante siano estremamente rari in Arizona, i morsi di questi serpenti sono particolarmente pericolosi a causa della potenza del loro veleno. È fondamentale prestare attenzione e ottenere immediatamente aiuto se vieni morso. Il Mojave Rattlesnake può essere riconosciuto dalla sua accattivante banda di coda in bianco e nero.

2. Serpente a sonagli dalla coda nera

Alias: Crotalus molosso

Il velenoso serpente a sonagli dalla coda nera si trova nelle regioni montuose dell’Arizona. Il suo veleno è spesso più mite del veleno di altre specie di serpenti a sonagli. Tuttavia, può ancora causare dolore significativo, edema e danni generali alla pelle e ai muscoli se non trattata. I morsi di questi serpenti non sono molto comuni in Arizona poiché normalmente non sono aggressivi o addirittura difensivi nei confronti delle persone e cercano di evitare alterchi con potenziali predatori.

Tuttavia, è sempre consigliabile usare cautela mentre ti avvicini a qualsiasi serpente in natura e, se morso, dovresti consultare immediatamente un medico una volta. A causa del suo modello distintivo e della coda nera, il serpente a sonagli dalla coda nera può essere differenziato dalle altre specie di serpente a sonagli.

3. Serpente a sonagli Diamondback occidentale

Alias: Un terribile serpente a sonagli

Quando si tratta di serpenti velenosi dell’Arizona e dell’Alabama, questo serpente ha una specie cugina abbastanza simile dall’Alabama che descriveremo più avanti in questa guida. Il serpente a sonagli Western Diamondback, uno dei serpenti più velenosi dell’Arizona, è diffuso in tutte le regioni desertiche dello stato. Il suo veleno può essere estremamente tossico e causare dolore straziante, edema, danni ai tessuti e persino la morte se non trattato.

I morsi di questi serpenti sono piuttosto comuni in Arizona, in particolare durante i mesi più caldi, quando sono più attivi. È fondamentale che residenti e turisti siano consapevoli dei pericoli presentati da questi serpenti e prendano le misure necessarie mentre trascorrono del tempo all’aperto nell’habitat dei serpenti a sonagli.

Serpente, Zanna, Serpente A Sonagli, Velenoso, Aggressione Serpente, Zanna, Serpente A Sonagli, Velenoso, Aggressione
Il serpente a sonagli Western Diamondback (nella foto) è altamente velenoso e può causare la morte.

©iStock.com/johnaudrey

4. Massasauga occidentale

Alias: Sistrurus tergeminus

Il Western Massasauga è un serpente piccolo ma ancora molto velenoso che vive nelle praterie e nelle aree ripariali dell’Arizona. In generale, il suo veleno è più debole di quello di altre specie velenose nello stato. Tuttavia, può ancora causare dolore significativo, edema e danni ai tessuti se non adeguatamente trattati.

I morsi di questi serpenti sono piuttosto rari in Arizona poiché sono normalmente cauti e non aggressivi nei confronti degli umani. A causa della sua bassa statura e dei tratti distintivi del viso, il Massasauga occidentale può essere facilmente identificato per i pastori che vogliono trovarli e gli escursionisti che vogliono evitarli. Questi serpenti possono essere distinti abbastanza facilmente dai serpenti a sonagli nel deserto dell’Arizona.

5. Serpente a sonagli occidentale

Alias: Serpente a sonagli origano

Il serpente a sonagli occidentale è una specie velenosa che vive in molti habitat in tutta l’Arizona. Il suo veleno può essere estremamente tossico e può causare dolore insopportabile, edema, danni ai tessuti e persino la morte se non adeguatamente trattato. I morsi dei serpenti a sonagli occidentali sono purtroppo piuttosto comuni in Arizona, in particolare durante i mesi più caldi, quando sono più attivi.

È fondamentale che residenti e turisti siano consapevoli dei pericoli presentati da questi serpenti e prendano le misure necessarie mentre trascorrono del tempo all’aperto nell’habitat dei serpenti a sonagli. Il colore scuro e grigio del serpente a sonagli occidentale lo aiuta a mimetizzarsi con l’ambiente circostante. Per questo motivo, potrebbe essere difficile vedere questi serpenti durante le escursioni. Ovunque nello stato in cui fai trekking, fai sempre attenzione a tenere gli occhi sui piedi quando ti muovi.

6. Serpente corallo dell’Arizona

Alias: Micruroides eurixanthus

L’Arizona Coral Snake è una specie velenosa di serpente trovata nel sud-est dell’Arizona. Se non trattato, il suo veleno neurotossico può causare insufficienza respiratoria poiché colpisce il sistema nervoso. Sebbene l’Arizona non veda molti di questi morsi di serpente, possono essere letali se non curati.

Il serpente corallo è semplice da identificare grazie al suo caratteristico motivo a strisce rosse, gialle e nere. Se un serpente corallo o un altro animale pericoloso morde una persona, dovrebbe esserne consapevole e rivolgersi immediatamente a un medico.

7. Serpente a sonagli roccioso

Alias: Bel serpente a sonagli

Il paesaggio roccioso dell’Arizona ospita una popolazione significativa di serpenti a sonagli. Il colore mimetico del Rock Rattlesnake lo aiuta a mimetizzarsi con l’ambiente roccioso. Il suo veleno è spesso più mite del veleno di altre specie di serpenti a sonagli. Tuttavia, può ancora causare dolore significativo, edema e danni ai tessuti se non trattata.

I morsi di Rock Rattlesnake sono rari in Arizona poiché normalmente non sono ostili nei confronti delle persone e cercano di evitare il combattimento. Tuttavia, è sempre consigliabile usare cautela mentre ti avvicini a qualsiasi serpente in natura e, se morso, dovresti consultare immediatamente un medico una volta.

8. Serpente a sonagli nero dell’Arizona

Alias: Crotalus cerberus

Il pericoloso serpente a sonagli nero dell’Arizona vive nel deserto e nelle valli dell’Arizona. Hanno bande incrociate distinte di bianco-grigiastro e una tonalità nera su tutto il corpo. Il loro veleno è estremamente letale e, in circostanze terribili, non essere curati per un morso può essere fatale. Fortunatamente, gli attacchi di questo tipo di serpenti sono rari in Arizona. Questi serpenti sono anche ampiamente riconosciuti per il tintinnio rumoroso e costante quando spaventati. Se sei troppo vicino, probabilmente li sentirai prima che colpiscano.

9. Avvolgitore laterale

Alias: Crotalus ceraste

Quando si tratta di serpenti velenosi dell’Arizona e dell’Alabama, il Sidewinder è uno dei principali concorrenti. Il velenoso Sidewinder, comunemente noto come serpente a sonagli cornuto, si trova nelle regioni desertiche dell’Arizona. Oltre ad avere sporgenze simili a corna sopra gli occhi, hanno un particolare adattamento che consente loro di spostarsi lateralmente lasciando delle “impronte” distinte nella sabbia.

Gli individui sani spesso non corrono il rischio di lesioni gravi a causa del veleno di questo serpente, nonostante possa causare dolore, gonfiore e danni ai tessuti ed è leggermente velenoso. I morsi di Sidewinders sono piuttosto rari in Arizona.

Il Sidewinder ha un comportamento strano poiché trascorre la maggior parte della giornata sepolto nella sabbia per sfuggire al caldo ed è principalmente notturno. Bisogna sempre prestare attenzione mentre si interagisce con qualsiasi serpente in natura, nonostante il fatto che la loro mobilità laterale e le sporgenze simili a corna li rendano una specie intrigante da esaminare. Sono belli da guardare, ma non toccare!

Dove vivono i serpenti
Il velenoso Sidewinder (nella foto) è noto per il suo modo unico di muoversi rapidamente spostando il corpo da un lato all’altro.

©Mark_Kostich/Shutterstock.com

10. Serpente a sonagli dal naso crestato

Alias: Crotalus Willardi

Il velenoso serpente a sonagli dal naso crestato vive nelle regioni desertiche dell’Arizona. Il loro nome deriva da una caratteristica scaglia simile a una cresta che copre il loro naso. Normalmente hanno un aspetto marrone chiaro o marrone con bande incrociate più scure. Il loro veleno è potente e, in situazioni terribili, può causare collasso respiratorio e morte. Inoltre, il loro veleno può provocare estremo disagio, edema e danni ai tessuti.

Il serpente a sonagli dal naso crestato è ben noto per il suo peculiare comportamento di accoppiamento, in cui i maschi competono per l’attenzione delle donne impegnandosi in una danza di combattimento. Questi serpenti di solito evitano di mordere e non sono ostili nei confronti degli umani.

11. Serpente a sonagli tigre

Alias: Crotalus tigris

Il pericoloso serpente a sonagli tigre, noto anche come Massasauga del deserto dell’Arizona, si trova nelle regioni desertiche dell’Arizona. Hanno una brillante tinta dorata o arancione con bande o strisce scure che imitano le strisce di tigre come colore distintivo.

Il veleno di questa specie è estremamente velenoso. In casi estremi, può causare distruzione dei tessuti e insufficienza respiratoria. L’Arizona è un posto abbastanza insolito per mordere. Il serpente a sonagli tigre normalmente si comporta con calma, ma se necessario si difenderà. È importante che residenti e turisti siano a conoscenza dei luoghi in cui risiede il serpente a sonagli tigre quando trascorrono del tempo all’aperto in qualsiasi habitat di serpente a sonagli.

12. Serpente a sonagli maculato

Alias: Crotalus mitchellii

Il pericoloso serpente a sonagli maculato vive nelle zone aspre e aride dell’Arizona. Sono comuni anche nel New Mexico e nel Texas. Il loro veleno contiene sia un’emotossina che una neurotossina, che nei casi più gravi può causare insufficienza respiratoria, disagio, gonfiore, danni ai tessuti e persino la morte se non trattata.

I morsi di questi serpenti sono piuttosto rari in Arizona poiché normalmente non sono ostili nei confronti delle persone e cercano di evitare combattimenti o pericoli in generale. Il serpente a sonagli maculato è abbastanza semplice da rilevare durante il trekking grazie alla sua straordinaria colorazione maculata e alle dimensioni ridotte.

13. Serpente a sonagli a doppia macchia

Alias: Crotalus pricei

Il pericoloso serpente a sonagli a doppia macchia vive nelle zone più secche e aride dell’Arizona. Hanno due grandi macchie sulla testa e una serie di chiazze nere su tutto il corpo. Il loro colore potrebbe essere marrone chiaro, grigio scuro o marrone rame. Il veleno di questo animale è estremamente letale e, in circostanze terribili, può causare un’agonia atroce e persino la morte. Tuttavia, questi morsi di serpente non sono particolarmente comuni in Arizona.

Il serpente a sonagli Twin-Spotted è ben noto per il suo meccanismo di difesa unico, che consiste nell’appiattire il suo corpo e scuotere rapidamente la coda per generare un ronzio simile a un sonaglio per bambini. Questo può ingannare e spaventare i predatori. Questo sonaglio può essere utile mentre trascorri del tempo all’aperto in aree in cui i serpenti a sonagli sono comuni per la protezione sia del serpente che degli umani vicini.

Serpente a sonagli macchiato gemello
Il serpente a sonagli Twin-Spotted (nella foto) ha un meccanismo di difesa unico che consiste nello scuotere il suo corpo.

©iStock.com/adogslifephoto

14. Serpente a sonagli Hopi

Alias: Un messaggio di serpente a sonagli verde

Il pericoloso serpente a sonagli Hopi può essere trovato nei canyon e nelle parti rocciose dell’Arizona. Rispetto ad altre specie di serpenti a sonagli, il suo veleno è generalmente mite. In natura, il serpente a sonagli Hopi può essere riconosciuto dalla sua insolita colorazione, che include strisce bianche e nere…

RELATED ARTICLES

Più Popolare