martedì, Aprile 23, 2024
HomeLeopardsAlleanza insolita: guarda una iena che salva un facocero da un leopardo...

Alleanza insolita: guarda una iena che salva un facocero da un leopardo minaccioso

Proprio quando le cose si fanno piuttosto cupe per questo facocero che si nasconde in un buco, arriva l’aiuto da una parte inaspettata. Una iena curiosa distrae e poi spaventa così tanto il leopardo che si ritira tra i rami di un albero vicino! Scorri verso il basso per guardare il video completo del successo di questa insolita alleanza.

Quali sono le strategie di caccia di leopardi e iene?

Leopardi (Panthera pardus) sono cacciatori solitari e si affidano principalmente alla vista per individuare le prede. Quindi li perseguitano, forse per distanze considerevoli. Quando è il momento giusto, fanno la loro mossa e dopo un breve scatto afferrano la loro preda. In alternativa, i leopardi impiegano una tattica di imboscata. Stanno in agguato in luoghi sapientemente selezionati. Questi sono spesso vicino a fonti di cibo per le loro prede erbivore: gli alberi da frutto e lungo i sentieri di gioco sono i preferiti. Quando la preda è abbastanza vicina, le saltano addosso. Chiaramente, le cose non sono andate secondo i piani in questo caso e il facocero ha trovato rifugio.

Al contrario, le iene (Crocuta Crocuta) sono cacciatori di branchi e, soprattutto, spazzini. Ciò significa che sono felici di nutrirsi dei resti di animali che sono stati uccisi da un altro predatore o che sono morti per altre cause. Mentre probabilmente sono disposti a provare a rubare una carcassa da un leopardo, sarebbero meno propensi a provare questo tipo di mossa su un leone!

Gruppo di alimentazione iene
Le iene raccolgono le carcasse di altri predatori

©Jez Bennett/Shutterstock.com

Come si adattano gli animali per proteggersi dai predatori?

Un animale cacciato da un altro animale deve escogitare strategie per sopravvivere! Questi includono mimetismo (in modo che il predatore non possa vederli) o abilità di fuga (come essere in grado di correre velocemente o correre su un terreno che il predatore non può affrontare).

Nascondersi nelle tane è un’altra strategia di protezione. I facoceri preferiscono nascondersi piuttosto che scappare: correre più veloce di un leopardo non è facile. Un facocero scava una tana e vi torna dentro quando si sente minacciato. Poiché è rivolto in avanti, può usare le sue zanne affilate per combattere il predatore all’ingresso!

Guarda l’affascinante filmato qui sotto!

RELATED ARTICLES

Più Popolare