lunedì, Giugno 17, 2024
HomeArticlesScopri la foresta più grande del Mississippi (e ciò che vive al...

Scopri la foresta più grande del Mississippi (e ciò che vive al suo interno)

Continua a leggere per vedere questo fantastico video

Quando si tratta di esplorare le foreste più estese degli Stati Uniti, il Mississippi è senza dubbio una destinazione privilegiata. Immersa in questo grande stato si trova un’oasi di biodiversità che esiste da secoli: la De Soto National Forest.

Con una superficie di oltre 518.587 acri, la De Soto National Forest offre un’incredibile opportunità per esplorare i più grandi tesori del Mississippi. Con una ricca storia e un’abbondanza di fauna selvatica, non c’è da meravigliarsi che questa foresta continui ad essere una destinazione popolare.

Continua a leggere per saperne di più sulla De Soto National Forest, sulla sua storia e su cosa la rende così unica!

La foresta più grande del Mississippi: De Soto National Forest

Foresta nazionale di De Soto, Mississippi
Questa foresta è rinomata a livello nazionale per le sue savane di pino a foglia lunga, i boschi piatti e le foreste.

©Steven LJ Reich/Shutterstock.com

La più grande foresta nazionale del Mississippi si estende su 518.587 acri in cinque distretti separati di ranger. La De Soto Nation Forest si trova nella regione della costa del Golfo in porzioni di 10 contee. Questi includono Harrison, Jackson, Stone, George, Jones, Greene, Pearl River, Perry, Forrest e Wayne. Le pinete che costituiscono la maggior parte di De Soto sono tra le più incontaminate e incontaminate dello stato.

Questa foresta è rinomata a livello nazionale per le sue savane di pino a foglia lunga, i boschi piatti e le foreste. Collettivamente, questi costituiscono oltre il 90 percento di questo tipo di ecosistema negli Stati Uniti.

La foresta nazionale di De Soto è unica per la sua abbondanza di risorse naturali e l’accesso alle opportunità ricreative all’aperto. Ci sono anche due aree selvagge nazionali designate, il Black Creek e il Leaf River Wilderness.

La foresta offre ampi sentieri escursionistici e ciclabili che vanno da facili a impegnativi, nonché campeggi e campeggi in backcountry. I visitatori possono praticare la pesca in uno qualsiasi dei laghi o torrenti, così come la canoa.

Diverse aree di caccia all’interno della De Soto National Forest offrono eccellenti opportunità per gli sportivi.

Storia della foresta nazionale di De Soto

La foresta nazionale di De Soto prende il nome da Hernata De Soto, un esploratore spagnolo che mappò la regione nel 1500. La foresta ha una lunga storia, gran parte della quale è legata all’industria del disboscamento nel Mississippi.

Il boom del disboscamento che si è verificato qui tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo ha avuto un impatto significativo sull’ecosistema. Per fortuna, la foresta è stata preservata e continua a prosperare oggi. Questa foresta è un’importante area protetta perché le foreste di pini a foglia lunga (che occupano la maggior parte di De Soto) sono state quasi completamente spazzate via durante il boom del disboscamento. Rimane solo il 10% dell’ecosistema.

La De Soto National Forest divenne formalmente gestita nel 1936 quando entrò a far parte del National Forestry Service.

Nel corso del tempo, alla foresta è stata aggiunta più terra e le sue risorse sono state utilizzate meglio per le opportunità ricreative. Oggi migliaia di visitatori vengono da ogni parte del mondo per godere della bellezza naturale di questa incredibile foresta.

primo piano del pino a foglia lunga
Questa foresta è un’importante area protetta perché le foreste di pini a foglia lunga (che occupano la maggior parte di De Soto) sono state quasi completamente spazzate via durante il boom del disboscamento.

©Danita Delimont/Shutterstock.com

Escursionismo e campeggio nella foresta nazionale di De Soto

Uscire nella natura selvaggia per esplorare la De Soto National Forest è un’esperienza come nessun’altra. Con oltre 60 miglia di sentieri, questa foresta offre infinite avventure ed esplorazioni. Scegli escursioni facili con la famiglia o mettiti alla prova con un viaggio zaino in spalla.

I sentieri escursionistici offrono una varietà di terreno per diversi livelli di esperienza. Il Black Creek Trail è un facile anello di 40 miglia che segue il torrente. Qui troverai molte possibilità per il birdwatching e alcuni avvistamenti occasionali di animali selvatici. I campeggi sono disponibili lungo il sentiero, rendendolo un’opzione eccellente per i viaggi notturni.

Il Tuxachanie Trail è il più faticoso dei due, con un tratto di terreno impegnativo di 11,9 miglia. Questo sentiero ti porta oltre alcune bellissime cascate e panorami mozzafiato.

Coloro che desiderano affrontare il Tuxachanie Trail vedranno ampie vedute delle dolci colline e delle maestose cime montuose.

Sentiero escursionistico di Tuxachanie
Il Tuxachanie Trail è il più faticoso dei due, con un tratto di terreno impegnativo di 11,9 miglia. Questo sentiero ti porta oltre alcune bellissime cascate e panorami mozzafiato.

©57 × 646 pixel, dimensione file: 512 KB, tipo MIME: image/jpeg – Licenza

Altre attività

A caccia

Con oltre 40.000 acri di terreno pubblico disponibili, ci sono molte opportunità per affinare le tue abilità di caccia. Gli animali selvatici popolari includono cervi dalla coda bianca, tacchini selvatici e scoiattoli.

Assicurati di rivedere le leggi e i regolamenti prima di uscire nei boschi. Caccia sempre in modo sicuro e responsabile.

Pesca

La foresta nazionale di De Soto ha innumerevoli opportunità di pescare. Diversi laghi e ruscelli all’interno della foresta offrono molte possibilità di catturarne uno grosso. Sia che tu scelga di pescare con la mosca o semplicemente di calare una lenza, le acque di De Soto possono regalare catture entusiasmanti.

Fotografia

Il variegato paesaggio è perfetto per catturare scatti mozzafiato della bellezza naturale del Mississippi. La vegetazione lussureggiante del suolo della foresta e i pini torreggianti sopra si prestano perfettamente a fotografie straordinarie.

Inoltre, gli avvistamenti di animali sono comuni qui, rendendolo un luogo ideale per esercitare le tue abilità di fotografia naturalistica.

Canoa

Infine, la De Soto National Forest è un posto eccellente per coloro che cercano di stare in acqua. Con molti canali e fiumi che serpeggiano attraverso la foresta, puoi esplorare questo ecosistema unico da una canoa.

Fauna selvatica nella foresta nazionale di De Soto

La foresta nazionale di De Soto ospita un’impressionante varietà di fauna selvatica e offre habitat naturali unici. Il parco contiene uccelli, mammiferi, anfibi, rettili e pesci, rendendolo una destinazione ideale per gli amanti della natura.

Ecco alcune creature che puoi aspettarti di incontrare nella De Soto National Forest:

Mammiferi

Sono Armadilli Mammiferi
La foresta nazionale di De Soto ospita vari mammiferi, compresi gli armadilli.

©iStock.com/6381380

La foresta nazionale di De Soto ospita vari mammiferi, tra cui procioni, armadilli, opossum e volpi grigie.

Questi animali sono tipicamente notturni, quindi potrebbe essere difficile individuarli durante il giorno. Tuttavia, occasionalmente potresti essere abbastanza fortunato da intravedere questi animali o le loro tracce.

Uccelli

Le aquile più grandi del mondo: l'aquila calva americana
Al largo, puoi avvistare aquile calve che pescano nel fiume Manatee.

©Dennis W. Donohue/Shutterstock.com

Questa foresta è un paradiso per gli amanti del birdwatching, con varie specie di uccelli che si trovano sia al largo che nell’entroterra. Al largo, puoi avvistare aquile calve che pescano nel fiume Manatee e pellicani marroni durante tutto l’anno. Anche i pellicani bianchi americani e gli svassi comuni vivono qui nei mesi invernali.

Inoltre, si possono osservare varie sterne, gabbiani e uccelli costieri, che cambiano con le stagioni.

Coloro che cercano la fauna selvatica nell’entroterra possono avvistare aironi e garzette che banchettano con invertebrati acquatici nella foresta di mangrovie. La cicogna di legno in via di estinzione è uno spettacolo raro ma maestoso nelle mangrovie.

La vegetazione montana del parco fornisce anche un habitat per molti uccelli, tra cui moscerini, warblers e pigliamosche.

Rettili e anfibi

Una tartaruga gopher (Gopherus polyphemus) emerge dal suo asino.  La tartaruga gopher è una specie in via di estinzione che si trova negli Stati Uniti meridionali.
La tartaruga gopher è una delle specie più iconiche del parco, che spesso abita le aree di pino piatto dell’interno della foresta.

©iStock.com/mjf795

La tartaruga gopher è una delle specie più iconiche del parco, che spesso abita le aree di pino piatto dell’interno della foresta. Inoltre, le anole marroni, una specie originaria di Cuba, abitano il parco.

Come le rane leopardo, anche i rospi meridionali sono abbastanza comuni in tutta la foresta nazionale di De Soto. Le zone umide del parco forniscono anche l’habitat per la salamandra viscida del Mississippi in via di estinzione.

Pescare

Bluegill sott'acqua nel fiume San Lorenzo in Canada.  Il persico sole ha una sfumatura bluastra di squame sulla faccia.
Il pesce selvatico popolare nel fiume include il persico sole.

©RLS Photo/Shutterstock.com

Il pesce selvatico popolare nel fiume include il persico sole, il persico trota, il crappie nero e l’orata. Il fiume supporta anche popolazioni di snook e pesci gatto, rendendolo un ottimo posto per lanciare la tua lenza.

La foresta nazionale di De Soto pullula di vita, da uccelli maestosi e tartarughe in via di estinzione a procioni giocosi e volpi sfuggenti.

Cose da sapere prima di esplorare la foresta nazionale di De Soto

Prima di partire per esplorare il bellissimo terreno, devi familiarizzare con le regole e i regolamenti. Ecco cosa devi sapere:

Sicurezza della fauna selvatica

Ricorda che sei allo stato brado; gli incontri con la fauna selvatica sono molto probabili. Durante le escursioni, tieni d’occhio la fauna selvatica come cervi, coyote, linci rosse e persino orsi.

Se noti un animale selvatico, rimani fermo e indietreggia lentamente se necessario. Non puoi nutrire la fauna selvatica nella foresta e qualsiasi atto del genere può portare a pesanti multe.

Assicurati di seguire tutti i segnali e gli avvisi pubblicati su eventuali animali pericolosi che potrebbero essere presenti nell’area. Inoltre, porta sempre con te spray per orsi e non avvicinarti mai ad alcun animale selvatico.

Regolamento del campeggio

Se hai intenzione di campeggiare nella De Soto National Forest, è essenziale seguire le regole dei campeggi. I campeggi devono trovarsi ad almeno 200 piedi di distanza da qualsiasi fonte d’acqua. I falò devono trovarsi in aree designate e completamente spenti quando si lascia il campo.

Brucia solo legna che trovi sul terreno e non tagliare o rompere mai alberi per il combustibile. Quando hai finito con il falò, spegnilo completamente e non lasciarlo mai incustodito.

Regolamento per la caccia e la pesca

Chiunque desideri cacciare o pescare nella De Soto National Forest deve avere una licenza valida. Puoi ottenerne uno dal Dipartimento della fauna selvatica, della pesca e dei parchi del Mississippi.

Devi seguire tutte le regole di caccia e pesca stabilite dal dipartimento. Questi includono limiti di borsa per alcune specie di animali e limiti di taglia per le catture.

Animali domestici

Gli animali domestici sono ammessi nella De Soto National Forest, ma devono rimanere sempre al guinzaglio e sotto controllo. È importante ricordare che gli animali domestici possono potenzialmente disturbare gli habitat sensibili.

Assicurati di raccogliere dopo il tuo animale domestico e di smaltire correttamente eventuali escrementi. Inoltre, evita le aree contrassegnate come vietate per motivi come nidificazione di uccelli o altri animali selvatici.

Regole per l’escursionismo

Quando sei sui sentieri, è importante praticare i principi Leave No Trace. Prepara tutta la spazzatura e usa i sentieri designati quando possibile.

È inoltre illegale raccogliere piante, disturbare la fauna selvatica o i loro habitat o raccogliere rocce o manufatti trovati all’interno dei confini della foresta. Inoltre, ai visitatori è vietato guidare o parcheggiare fuori da strade e sentieri designati.

Regolamento veicoli fuoristrada

Il parco vieta i veicoli fuoristrada. Non consentono ATV, UTV o OHV. I visitatori devono rimanere su sentieri e strade designati ogni volta che guidano all’interno del parco…

RELATED ARTICLES

Più Popolare