martedì, Aprile 23, 2024
HomeDeerScopri il più grande cervo mulo mai catturato nel Montana

Scopri il più grande cervo mulo mai catturato nel Montana

Continua a leggere per vedere questo fantastico video

Le scogliere del fiume Missouri e le scogliere nella parte occidentale del Montana sono il sogno di un cacciatore. A volte, è un gioco d’attesa; altre volte, cacciare in questi ambienti costa un bel soldo. I cacciatori arrivano in terre pubbliche e private per portare a casa trofei insieme a uno stato di orgoglio (e molte storie da raccontare). Esploriamo il più grande cervo mulo mai catturato nel Montana!

Cos’è un cervo mulo?

I maschi di cervo mulo in genere crescono fino a 280 sterline.

©iStock.com/Kerry Hargrove

I cervi muli sono mammiferi che hanno diverse caratteristiche distintive, in particolare le loro grandi orecchie simili a muli. I maschi in genere crescono fino a 280 libbre, mentre le femmine sono significativamente più piccole. A parte le loro grandi orecchie, hanno anche una fronte nera che è facilmente visibile in contrasto con il colore grigio più chiaro dei loro volti. La loro colorazione varia a seconda della stagione.

Durante i mesi estivi, il cervo mulo mostra un colore marrone chiaro/marrone e in inverno si scurisce leggermente fino a diventare più marrone/grigio. Le loro code bianche sono piccole e hanno punte nere. Insieme a tutte queste caratteristiche fisiche, funzionano anche in modo unico. Usano tutti e quattro gli zoccoli contemporaneamente per allontanarsi dal terreno e avanzare. Questo movimento specifico è indicato come “stotting”.

Sono originari del Nord America e possono essere trovati in luoghi asciutti e rocciosi. Funzionano bene in ambienti con diverse comunità vegetali, ottenendo la maggior parte dei loro nutrienti dalle specie di piante giovani più che dalle piante mature. Se un ambiente ha una maggiore diversità vegetale, sono in grado di impegnarsi in un foraggiamento più stabile e abbondante. Sono diversi dagli altri raccoglitori in quanto sono più specifici sull’assunzione di piante. Invece di fare affidamento su mangimi di bassa qualità, cercano e selezionano piante ricche di nutrienti per sostenerli.

Nozioni di base sulla caccia al cervo mulo

Grande Mule Deer Buck in una gelida mattina guardando per i cacciatori.
Il Montana potrebbe non essere lo stato migliore per la caccia al cervo mulo, ma offre ai cacciatori molte opportunità.

©Kirk Geisler/Shutterstock.com

La stagione di caccia nel Montana è generosa e va dal 3 settembrerd al 16 ottobreth per gli arcieri e il 22 ottobrend fino al 27 novembreth per cacciatori di fucili. C’è una terza stagione più breve per gli avancarica che va dal 10 dicembreth attraverso il 18th. A parte l’abbondante stagione di caccia del Montana, c’è molta selvaggina da raccogliere nello stato.

Il Montana potrebbe non essere lo stato migliore per la caccia al cervo mulo, ma offre ai cacciatori molte opportunità. La Bitterroot Valley ha una solida reputazione per essere una regione fantastica per un buon trofeo, ma nel corso degli anni diverse unità sono state scarse. I cacciatori autorizzati possono esplorare terreni pubblici o riunirsi con una guida per battute di caccia su terreni privati.

Il più grande cervo mulo mai catturato nel Montana

Il più grande cervo mulo ucciso nel Montana è stato nel 2004. Era il tipico Letterman Buck che ha ricevuto un punteggio ufficiale di 207 7/8 pollici. Ora è di proprietà del Dipartimento di pesca, fauna selvatica e parchi di MT e il nome di un cacciatore non è associato al registro statale. La sua storia è spiacevole; il dollaro è stato sequestrato perché ritenuto prova di reato.

David Letterman, il famoso presentatore di talk show televisivi, possedeva un ranch vicino a Great Falls. Ha assunto un pittore il cui nome era Kelly Allen Frank. Frank stava progettando di rapire il figlio e la tata di Letterman con l’intento di trattenerli per un riscatto di milioni. Fortunatamente, un informatore si è fatto avanti con i dettagli prima che Frank avesse l’opportunità di compiere l’atto subdolo.

Nell’ambito delle indagini, un altro informatore si è fatto avanti, informando le autorità di un altro crimine commesso da Frank. Era andato a caccia fuori stagione e aveva ucciso un enorme cervo mulo. Gli agenti di polizia hanno ottenuto un mandato e sono andati a casa di Frank, dove hanno scoperto le corna del cervo.

Il più grande cervo mulo mai catturato: un trofeo illegale da record

Sebbene il grande gioco fosse un trofeo da record, è stato ottenuto illegalmente. La polizia ha consegnato le corna al Dipartimento dei pesci, della fauna selvatica e dei parchi di MT, dove si trova ancora oggi. Il precedente record nel Montana per il cervo mulo aveva mantenuto il suo posto per 20 anni prima che questo nuovo fosse scoperto.

Anche se il rapporto secondo cui Frank stava cospirando per rapire ha allertato le autorità a casa sua, non è mai stato accusato di quel crimine. Invece, è stato accusato di appropriazione indebita, ostruzione alla giustizia e, naturalmente, per possesso di quelle corna ottenute illegalmente. Quando è stato interrogato, Frank ha detto che non è stato lui a sparare al cervo mulo, ma che sapeva che era stato ucciso fuori stagione. È così che il più grande cervo mulo catturato nel Montana ha preso il nome: The Letterman Buck.

Il cervo mulo più grande del mondo

Le corna di cervo sono estensioni dei loro crani che perdono e ricrescono ogni anno.

©iStock.com/Kerry Hargrove

Il più grande cervo mulo mai ucciso era a Chip Lake, Alberta, Canada. Era il 1926 quando due cacciatori partirono a sud di Chip Lake. Sono riusciti ad arrivare il più lontano possibile con le loro auto da turismo, ma hanno dovuto noleggiare sia un cavallo che una slitta per portarli alla loro destinazione finale. Edmund Broder partì verso le 13:00, seguendo le tracce dei cervi. Ne ha trovati due e ha sparato a quello più grande. Ha segnato 355 2/8 pollici ed è stato chiamato Broder Buck.

RELATED ARTICLES

Più Popolare