martedì, Aprile 23, 2024
HomeDeerScopri il più grande cervo dalla coda bianca mai catturato in Arizona

Scopri il più grande cervo dalla coda bianca mai catturato in Arizona

Continua a leggere per vedere questo fantastico video

I cervi dalla coda bianca sono comuni in tutto il Nord America, ma sono anche originari dell’America meridionale e centrale. Puoi trovarli a sud fino al Perù e alla Bolivia. Questi animali grandi e belli sono popolari da cacciare. Sebbene non combattano molto, sono corridori veloci e usano i loro sensi per nascondersi dalle prede, inclusi gli umani. In Arizona sono molto comuni. La stagione di caccia al cervo dalla coda bianca in Arizona è generalmente alla fine dell’anno. Segui per scoprire il più grande cervo dalla coda bianca mai catturato in Arizona.

Il più grande cervo dalla coda bianca mai catturato in Arizona

Il più grande cervo dalla coda bianca mai catturato in Arizona ha ottenuto 144 punti e 1/8. Questo cervo è anche il cervo dalla coda bianca di Coues più grande del mondo. Ed Stockwell ha sparato al grande cervo dalla coda bianca nella contea di Pima, in Arizona, dopo un breve inseguimento nel 1953 quando il cervo ha cercato di scappare sulle montagne. Il cervo dalla coda bianca ha segnato 144 punti e 1/8, ma non prima di essere riesaminato. Molte persone erano scettiche su questo enorme cervo dalla coda bianca e credevano che non fosse un Coues.

Animali nell'Illinois
Il più grande cervo dalla coda bianca mai catturato in Arizona ha segnato 144 -1/8 punti.

©EEI_Tony/Shutterstock.com

Informazioni sul cervo dalla coda bianca

I cervi dalla coda bianca sono animali unici. Vivono in molti tipi di ambienti, inclusi terreni montuosi e fitte foreste. Attualmente, ci sono 26 sottospecie in Nord America.

Dimensioni e aspetto

I cervi dalla coda bianca, come suggerisce il nome, hanno code bianche corte. A parte le orecchie e sotto la pancia, i cervi dalla coda bianca hanno cappotti rossi o marroni. I loro cappotti cambiano colore ad ogni stagione. Durante l’autunno e l’inverno, hanno cappotti grigio-marroni, che li aiutano a mimetizzarsi meglio con l’ambiente circostante. I cervi dalla coda bianca hanno anche musi più lunghi, che è anche un indicatore dell’età. I cervi dalla coda bianca più anziani hanno il muso più lungo. Anche i cervi dalla coda bianca hanno le corna. Sebbene 1 femmina su 10.000 cresca le corna, è probabilmente a causa del freemartinismo. I cervi maschi, noti come dollari, fanno ricrescere le loro corna ogni anno. Le loro corna si diramano in “punte”. La lunghezza dipende dall’età del cervo.

Questi bellissimi animali variano molto in termini di dimensioni e peso. Le loro dimensioni e il loro peso dipendono dalla regione in cui vivono e dalla sottospecie. Ad esempio, i cervi dalla coda bianca che vivono più lontano dall’equatore sono più grandi di quelli che vivono più vicini. I dollari pesano tra 150 e 300 libbre ma possono superare i 400 libbre. I più grandi cervi dalla coda bianca vivono nelle parti settentrionali della loro portata nativa, compresi gli stati degli Stati Uniti come il Minnesota. Le femmine sono molto più piccole, con un peso medio da 88 a 198 sterline. Una delle più piccole sottospecie di cervo dalla coda bianca è il cervo chiave della Florida. Questi cervi che vivono ai tropici pesano da 77 a 110 libbre. Tuttavia, alcune femmine sono molto piccole, pesano appena 55 libbre.

Dieta

I cervi dalla coda bianca sono principalmente erbivori. Le loro diete specifiche dipendono da dove vivono e dalla stagione. Tuttavia, la maggior parte dei cervi dalla coda bianca mangia molti legumi, germogli, cactus, foglie ed erbe. I cervi dalla coda bianca che vivono nelle foreste si nutrono di frutta e ghiande. I cervi dalla coda bianca hanno stomaci a più camere, che possono digerire correttamente le piante tossiche come l’edera velenosa. Alcuni cervi dalla coda bianca mangiano anche funghi. Sebbene raro, se un cervo dalla coda bianca non ha più opzioni, può mangiare topi di campagna e uccelli vulnerabili. I cervi dalla coda bianca sono avvistati principalmente ai “margini” delle foreste, dove c’è più cibo. Il cervo dalla coda bianca adulto medio mangia ogni anno 2.000 libbre di materia vegetale.

Coues whitetail deer, Odocoileus virginianus couesi, un giovane maschio con corna di velluto nel deserto di Sonora che cerca cibo al mattino.  Splendida fauna selvatica nella contea di Pima, Arizona, Stati Uniti
Le femmine di cervo dalla coda bianca sono più piccole dei maschi, con un peso compreso tra 88 e 198 libbre.

©Charles T. Peden/Shutterstock.com

Predatori

I cervi dalla coda bianca sono veloci e astuti e devono esserlo! Questi bellissimi cervi hanno molti predatori naturali tra cui coyote, lupi, giaguari e umani. Gli alligatori americani attaccano anche cervi dalla coda bianca piccoli o feriti. Questo è più comune quando i cervi dalla coda bianca si trovano vicino a una fonte d’acqua. Altri predatori attaccano giovani cerbiatti come orsi neri, linci rosse e ghiottoni. Mentre gli avvoltoi e altri uccelli spazzini non attaccano i cervi dalla coda bianca, mangiano le loro carogne. Sebbene rari e senza successo, alcuni esperti hanno osservato e registrato corvi americani e corvi comuni che beccano gli occhi di giovani cervi cerbiatti per depredarli.

I cervi dalla coda bianca si affidano principalmente alla loro velocità per allontanarsi dai predatori. Quando individuano potenziali predatori, respirano affannosamente, il che avvisa gli altri cervi nell’area che una minaccia è vicina. Dopo aver respirato, corrono velocemente in cerca di riparo. I cervi dalla coda bianca possono correre fino a 40 mph. Sono stati registrati mentre correvano costantemente a 30 mph. Sebbene non sia così comune, il cervo dalla coda bianca attacca quando si sente minacciato. Si lanciano rapidamente verso i loro predatori con le loro corna.

Distribuzione

Mentre i cervi dalla coda bianca sono più comuni nell’America settentrionale, meridionale e centrale, questi cervi di taglia media sono stati introdotti in altre parti del mondo, come i Caraibi. Si trovano in tutto il Messico ad eccezione della bassa California. È interessante notare che il Texas ospita la più grande popolazione di cervi dalla coda bianca negli Stati Uniti e in Canada con oltre 5,3 milioni di cervi. I cervi dalla coda bianca vivono in un’ampia varietà di habitat ma preferiscono le aree boschive. Anche se questo è vero, vivono anche in parate e campi aperti.

Cervo dalla coda bianca Spike Buck
Il più grande cervo dalla coda bianca mai catturato in Arizona è stato ucciso nel 1953. Le sue dimensioni erano così enormi che è stato misurato più di una volta per confermare.

©iStock.com/Lightwriter1949

RELATED ARTICLES

Più Popolare