martedì, Aprile 23, 2024
HomeNewsQuanto è inquinato il lago Erie?

Quanto è inquinato il lago Erie?

Le cose devono mettersi piuttosto male perché un lago venga dichiarato “morto”, ma questo è esattamente quello che accadde al Lago Erie negli anni ’60. È il più superficiale, il più caldo e il più produttivo dei Grandi Laghi, ma è anche il più sporco? Quanto è inquinato il Lago Erie? Qui diamo uno sguardo da vicino a cosa sta causando l’inquinamento del lago e quanto ce n’è.

Fatti e cifre del Lago Erie

Questa travagliata distesa d’acqua confina con Michigan, Ohio, Pennsylvania, New York e la provincia canadese dell’Ontario. Anche se è il più piccolo in volume e il meno profondo dei Grandi Laghi, ha comunque dimensioni impressionanti! Secondo l’Università del Michigan, è lungo 241 miglia e largo 57 miglia. La sua profondità media è di 62 piedi ma in alcuni punti raggiunge un massimo di 210 piedi. Il lago contiene 116 miglia cubiche di acqua fornita da diversi fiumi tra cui il fiume Detroit che drena il lago St Clair e il lago Huron. Il lago Erie defluisce nel lago Ontario attraverso il fiume Niagara.

Cosa inquina il lago Erie?

Durante gli anni ’60, l’inquinamento del Lago Erie era dovuto principalmente ai rifiuti industriali e al deflusso delle acque reflue. Si sono verificati addirittura incidenti in cui i fiumi che drenavano il lago hanno preso fuoco! In seguito all’introduzione delle leggi sull’acqua pulita, la situazione è migliorata ma ora deve affrontare nuove minacce. Lo stato attuale dell’ecologia del lago è considerato scadente, in parte a causa dell’eccessivo apporto di nutrienti che favorisce la proliferazione di alghe dannose o HAB. Gli HAB sono tipicamente dominati da cianobatteri produttori di tossine e sono attivati ​​da alte concentrazioni di un minerale chiamato fosfato, ma le cause esatte sono più complicate di così.

Gli scienziati ritengono che gli HAB siano causati da una combinazione di fonti agricole di nutrienti solubili biologicamente disponibili, fosforo già presente nello spartiacque del Lago Erie, arrivo di specie invasive (in particolare mitili) e cambiamenti climatici.

I dati sulla qualità dell’acqua vengono costantemente raccolti dal lago per osservare le dimensioni, il movimento e la tossicità degli HAB.

Perché il Lago Erie è così inquinato?

Il lago Erie è così suscettibile all’inquinamento e ai cambiamenti climatici a causa del suo bacino idrografico (che è urbano, agricolo e industriale) e perché è poco profondo e caldo rispetto ad altri laghi. Ciò porta ad un eccesso di nutrienti nel lago – un processo chiamato eutrofizzazione. L’inquinamento da nutrienti include il fosforo proveniente dall’agricoltura.

Il Lago Eerie è pericoloso?

Inquinamento dell'acqua dovuto alla fioritura delle alghe blu-verdi - I cianobatteri sono un problema ambientale mondiale.  Corpi idrici, fiumi e laghi con fioriture algali dannose.  Concetto di ecologia della natura inquinata.

Le fioriture algali dannose possono essere pericolose per persone e animali.

©Aleksandrkozak/Shutterstock.com

Il Dipartimento della Salute della contea di Erie analizza regolarmente l’acqua sulle spiagge del lago. Danno consigli su una scala di colori: il rosso significa che non è consentito nuotare.

Quanto più calda è l’acqua nel lago Erie, tanto più probabile è la fioritura di alghe. Di solito si vedono lì da metà a fine luglio fino alla fine di settembre. Le fioriture più grandi si verificano nel bacino occidentale del lago, ma anche in altre parti si verificano fioriture più localizzate. Possono assomigliare a vernice al lattice, zuppa di piselli o schiuma e possono essere blu, verdi, bianchi, marroni o rossi.

I cianobatteri rilasciano tossine nell’acqua che possono causare sintomi nelle persone che entrano in contatto con loro. Questi includono irritazione della pelle, degli occhi e della gola, disturbi di stomaco e mal di testa. Negli animali, compresi bestiame e cani, possono causare disturbi di stomaco, insufficienza epatica e convulsioni e possono essere fatali.

Quali sforzi sono stati compiuti per ripulirlo

L’Accordo sulla qualità dell’acqua dei Grandi Laghi è un impegno da parte dei governi del Canada e degli Stati Uniti a “ripristinare e mantenere l’integrità fisica, biologica e chimica delle acque dei Grandi Laghi”. Sono state inoltre concesse sovvenzioni per il controllo delle specie invasive e la gestione dei bacini idrografici agricoli.

Il Lago Erie è il Grande Lago più inquinato?

Mentre anche gli altri Grandi Laghi hanno sofferto di inquinamento, il Lago Erie è quello più gravemente colpito. È sottoposto al massimo stress a causa dell’urbanizzazione, dell’industrializzazione e dell’agricoltura. Il lago riceve più effluenti fognari e più carico di sedimenti rispetto agli altri laghi. I terreni agricoli e urbani esposti del sud-ovest e del nord-ovest dell’Ohio danno un grande contributo ai problemi del lago.

RELATED ARTICLES

Più Popolare