martedì, Aprile 23, 2024
HomeNewsLe orchidee sono velenose per cani o gatti?

Le orchidee sono velenose per cani o gatti?

Coltivare orchidee è un hobby affascinante per molti amanti delle piante. E se sei il proprietario di un animale domestico, ti starai chiedendo: le orchidee sono velenose per cani o gatti? Secondo l’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals (ASPCA), l’orchidea phalaenopsis è sicura per gli animali domestici. Ma è anche possibile che il tuo cane o gatto vomiti o abbia la diarrea se mangia un pezzo della tua orchidea. Come mai? C’è di più su questo in questo post. Continua a leggere per scoprire la risposta!

Le orchidee sono velenose per cani o gatti?

Fiore di orchidea rosa
Le orchidee non sono note per essere tossiche per cani e gatti.

© Oleksandra Danilian/Shutterstock.com

Le orchidee, in particolare l’orchidea Oncidium e l’orchidea Phalaenopsis (o orchidea falena), sono sicure per cani e gatti. Queste piante sono tra le poche considerate non tossiche per cani e gatti.

Ma nota: una o più delle 25.000-30.000 specie e ibridi di orchidee stimate possono essere dannose per gli animali domestici. Ad esempio, l’orchidea Lady Slipper della specie Cypripedioideae è nota per essere leggermente tossica per gli animali domestici. Inoltre, gli ibridi possono contenere un composto diverso che è assente nelle razze pure. Quindi, mentre le orchidee pure non sono tossiche per cani o gatti, il nuovo composto negli ibridi potrebbe essere tossico per loro.

Inoltre, gli insetticidi, i fertilizzanti, i coloranti con coloranti o la corteccia di sequoia nel mezzo di invasatura possono spesso fare più danni dell’orchidea stessa. Se il tuo cane o gatto ingerisce la pianta che è stata spruzzata con una di queste sostanze chimiche, il tuo animale domestico potrebbe ammalarsi.

Porta immediatamente il tuo animale domestico dal veterinario se è presente uno di questi sintomi:

  • Respiro pesante
  • Nausea e diarrea
  • Irritabilità
  • Instabilità
  • Eccessiva sbavatura

I pesticidi e i fertilizzanti per orchidee possono danneggiare il tuo animale domestico

Le forti sostanze chimiche nei pesticidi e nei fertilizzanti per orchidee possono mettere in pericolo il rivestimento dello stomaco di cani e gatti se consumati. Quindi, sebbene intrinsecamente le orchidee non siano velenose per cani e gatti, queste sostanze chimiche lo sono. Fai attenzione alle overdose di fertilizzanti chimici in alcune miscele per invasatura. Se il tuo animale mostra sintomi come febbre, respiro affannoso, gobba, vomito o diarrea, contatta il veterinario.

La tintura di orchidea blu è una potenziale minaccia per cani e gatti

Le orchidee sono velenose - Orchidea blu
Le orchidee blu contengono coloranti che possono danneggiare i tuoi animali domestici.

©Anastasia Lembrik/Shutterstock.com

Le uniche orchidee veramente pericolose per cani o gatti sono le orchidee colorate. Le orchidee blu, che si trovano spesso nei supermercati, attirano sicuramente l’attenzione, ma non sono naturali. Queste sono orchidee Phalaenopsis tinte. I fiori saranno azzurri se i boccioli non erano completamente aperti quando è stata iniettata la tintura. Il blu sarà scuro e accattivante se i petali si apriranno completamente. In ogni caso, la tintura usata sulle orchidee può ferire il tuo cane o gatto. Mentre alcuni produttori di orchidee etichettano le loro orchidee come “animali domestici”, non rivelano mai cosa c’è nella colorazione.

Il mix di invasatura dell’orchidea può essere dannoso per il tuo cane o gatto

Le orchidee in genere usano un mix di invasatura sicuro, ma molte piante d’appartamento no. Il terriccio per piante d’appartamento contiene molti funghi e batteri. Questi funghi possono danneggiare i polmoni di te o dei tuoi animali domestici quando rinvasi le piante. Se non sei sicuro, guarda il tuo mix di terriccio per materiali come muschio di torba, vermiculite, corteccia di abete, felce arborea e perlite (polistirolo). Questi sono di solito gli ingredienti principali e sono generalmente sicuri per gli animali domestici. Tuttavia, sebbene la perlite non sia velenosa, può causare soffocamento nei cuccioli o nei gattini.

La sequoia è un altro ingrediente a cui prestare attenzione nelle miscele per l’invasatura delle orchidee. La sequoia è un tipico mix di invasatura che è stato collegato a eruzioni cutanee nelle persone e nei cani. Inoltre, la minuscola polvere del mix di invasatura dell’orchidea può anche causare problemi respiratori e oculari. È buono per le orchidee perché riduce il pH e regola l’umidità. Si pensava anche che aiutasse a scoraggiare parassiti e insetti dal prosperare in una fioriera di orchidee. Sebbene la sequoia sia nota per essere potenzialmente pericolosa, è ancora utilizzata in alcune miscele come corteccia o pezzi.

Insomma

Anche se cani e gatti non sono avvelenati dalle orchidee, è meglio non lasciarli in giro. Un pesticida potrebbe essere stato usato sulle tue orchidee e un cane o un gatto normalmente vomiterà tutto ciò che mangia, compresa la materia vegetale. Per aggiungere la beffa al danno, questi bellissimi fiori possono durare per mesi e sono costosi; perché lasciare che un animale domestico determinato rovini la sua bellezza quando può essere tenuto al sicuro fuori dalla portata. Se sospetti che il tuo animale domestico abbia ingerito una sostanza tossica, ricordati di contattare immediatamente un veterinario!

RELATED ARTICLES

Più Popolare