sabato, Febbraio 24, 2024
HomeNewsIl campus universitario più bello del Mississippi è un capolavoro pittoresco

Il campus universitario più bello del Mississippi è un capolavoro pittoresco

Quando si pensa al Mississippi, il primo pensiero di molti è l’immagine di fiumi affascinanti e paludi verdi. Fondato originariamente nel 1817, lo stato ospita 37 college. Tuttavia, nessun campus è bello quanto Ole Miss, l’Università del Mississippi.

Il campus universitario più bello del Mississippi è l’Università del Mississippi. Trovato a Oxford, l’Università del Mississippi ha 220 edifici principali. Continua a leggere per saperne di più sul campus universitario più bello del Mississippi.

Dati demografici sull’Università del Mississippi

segno per l'Università del Mississippi a Oxford.
L’Università del Mississippi accoglie studenti con un GPA 2,5 o superiore.

©creative commons – Licenza

  • Popolazione studentesca: circa 24.000
  • Tasso di accettazione: 89,7%
  • Tasso di laurea: 65,1%
  • Punteggio SAT minimo: 960
  • Punteggio ACT minimo: 18
  • Dimensione totale del campus: 3.497 acri

All’Università del Mississippi, gli studenti hanno la possibilità di apprendere di persona o utilizzare il campus online.

Sede dell’Università del Mississippi: Oxford

L’Università del Mississippi si trova a Oxford, nella contea centrale di Lafayette. Situata nel Mississippi settentrionale, questa terra è nota per il suo paesaggio boscoso, caratterizzato da colline di argilla rossa. L’altitudine cambia molto, il che è facile da vedere quando si guida sulla tangenziale dell’autostrada 6 dove le creste si intersecano. Mentre l’Università del Mississippi si trova su uno di questi crinali, il viaggio verso il centro di Oxford ti porta sull’altro.

Con una superficie di 26,7 miglia quadrate, Oxford ospita 26.430 residenti e gli studenti costituiscono la vasta popolazione. Le città vicine includono Porterton, Altus e Taylor. Si trova a 163 miglia dalla capitale del Mississippi, Jackson. Le stagioni più calde tendono ad essere afose e calde. Durante il periodo più freddo dell’anno, le temperature sono ancora intorno ai 50 gradi, rendendo gli inverni più miti. Tuttavia, Oxford continua ad essere una delle migliori città universitarie del paese.

Ole Miss fu la prima università dello stato nel 1844. Sebbene nei primi anni avesse solo 80 studenti, decine di migliaia di studenti costituiscono oggigiorno gli studenti diversi e diffusi.

Siti storici a Oxford

Alcuni dei principali siti storici da visitare a Oxford includono la statua di James Meredith (sopra), Isom Place e Rowan Oak.

©Creative Commons – Licenza

Se scegli di abbellire il campus Ole Miss di Oxford, aprirai le porte a molti siti storici diversi. Questi siti aprono la tua mente a un apprendimento più profondo, rendendo possibile testimoniare alcuni degli edifici e delle sculture più importanti del passato.

Luogo Isom

Uno dei luoghi storici vicini che potresti visitare per primo è Isom Place. Costruita nel 1800, gli abitanti di questa casa aprirono la strada all’Università del Mississippi a Oxford. Isom Place prende il nome dal dottor Thomas Isom che ha ospitato lì il suo studio medico per 60 anni. La figlia della dottoressa Isom, Sarah McGehee Isom, è stata la prima donna a lavorare nella facoltà dell’Università del Mississippi. A partire da aprile 2021, chiunque può prenotarlo come sede del proprio evento.

Statua di James Meredith

Nel 2006, l’Università del Mississippi ha reso omaggio a James Meredith con una statua in memoria dei diritti civili. La statua ricorda la dura lotta che i cittadini hanno portato avanti per ottenere un’istruzione nel Sud. Lo trovi nel campus di Ole Miss dietro il Lyceum. Il rifiuto di ammissione al college da parte di Meredith portò a grandi cambiamenti nella diversità di Ole Miss nei successivi 60 anni.

Quercia di sorbo

Rowan Oak era la casa di William Faulkner, l’autore vincitore del Premio Nobel. Caratterizzato da un’incredibile architettura neogreca su 29 acri di area boschiva, Faulkner scrisse la maggior parte dei suoi capolavori in questa casa. Dal suo restauro, questa struttura è stata aperta al pubblico tutto l’anno, permettendoti di immergerti in 19thMississippi del -secolo.

Alloggiamento locale di Oxford

Con così tanta gente del posto che risiede vicino al college, offre un quartiere fantastico per chiunque preferisca un’atmosfera suburbana. Molti residenti affittano, anziché acquistare, le loro case. Oxford è stata elogiata come uno dei posti migliori in cui vivere nello stato per i giovani professionisti e si classifica al quarto postoth di tutte le città del Mississippi per la qualità delle loro scuole pubbliche.

Intrattenimento e cucina di Oxford

Cibo

Provare la cucina locale è un must per qualsiasi locale o turista. Mentre in precedenza la scena gastronomica aveva poco da offrire, l’ingresso di nuovi e giovani chef rende ogni esperienza migliore della precedente. Come gran parte del Mississippi, il comfort food in stile meridionale è dietro ogni angolo. Con steakhouse, ristoranti per la colazione e negozi di tacos gestiti dalla gente del posto, ce n’è per tutti i gusti.

Musica

Con una scena musicale attiva e diversificata, la vicinanza a città come Memphis e Nashville offre una chiara influenza sulla musica. La musica country e blues risuona attraverso gli altoparlanti di molti dei ristoranti più famosi, offrendo melodie intense e voci incredibili.

Altri bellissimi college nel Mississippi

Se il campus di Oxford dell’Università del Mississippi non è sufficiente ad attirarti, lo stato ospita molti campus e scenari meravigliosi. Ecco alcune altre università che attirano l’attenzione dei loro studenti e docenti ogni mattina:

  • Università statale di Jackson (Jackson)
  • Università femminile del Mississippi (Columbus)
  • Università statale della Valle del Mississippi (Itta Bena)
  • Mississippi College (Clinton)
  • Università di Belhaven (Jackson)
  • Tougaloo College (Tougaloo)
  • Millsaps College (Jackson)
  • Università William Carey (Hattiesburg)

Belle caratteristiche dell’Università del Mississippi

L’Università del Mississippi si estende su 1.200 acri splendidamente paesaggistici, offrendo un equilibrio eclettico tra vegetazione lussureggiante e architettura squisita.

Architettura neoclassica di rinascita

interno del Liceo
Il Lyceum (sopra) è uno dei tanti edifici che mostrano l’architettura neoclassica.

©Creative Commons – Licenza

L’intero collegio è incentrato sulla formazione di otto edifici accademici, che si allineano attorno al comune. Mentre i primi edifici in stile neoclassico furono il Lyceum e l’Y Building nel 1848 e nel 1853 (rispettivamente), il college scelse di aggiungere successivamente altri sei edifici in questo stile. Il suo utilizzo è cambiato nel corso degli anni, iniziando come biblioteca del campus prima di diventare una Facoltà di Giurisprudenza (1911), il Dipartimento di Geologia (1963) e il College of Liberal Arts (1993).

Stile romanico vittoriano

Ventress Hall dell'Università del Mississippi
Questo edificio segna la fine della Guerra Civile e l’inizio della transizione dell’università all’architettura romanica vittoriana.

©Creative Commons – Licenza

Nel 1889, il campus aggiunse la Ventress Hall, rendendolo il primo edificio significativo aggiunto dopo la fine della Guerra Civile. Utilizzava lo stile romanico vittoriano come influenza principale, caratterizzato da pareti spesse e robusti pilastri per completare i portici decorativi. Le vetrate colorate, gli alberi ad alto fusto e l’atmosfera accogliente lo rendono uno dei luoghi più importanti del campus.

Controversa architettura revival georgiana

Farley Hall a Ole Miss
Nonostante la controversia iniziale sulla sua costruzione, Farley Hall è una delle eredità durature di Frank P. Gate all’Università del Mississippi.

©Creative Commons – Licenza

Quando l’architetto Frank P. Gates fu aggiunto all’Università del Mississippi nel 1939 e 1930, portò lo stile distinto dell’architettura georgiana dal New England e dalla Gran Bretagna, creando un aspetto coloniale a ciascuna delle case del college. Sebbene questo adattamento sia diventato una delle caratteristiche più importanti di Ole Miss, inizialmente è arrivato con molte polemiche. Gli edifici presentano ancora il suo lavoro a Barr Hall, Bondurant Hall, Farley Hall, Faulkner Hall e altri.

Vibranti alberi di lunga data

Con un massimo di 800 alberi piantati ogni anno, la bellezza dell’università diventa sempre più verde.

©Creative Commons – Licenza

Il campus di Ole Miss è noto per i suoi splendidi alberi e per mantenerlo è necessario molto lavoro. Landscape Services pianta ogni anno 400-800 alberi per il campus, contribuendo continuamente all’aspetto morbido ma stoico del campus.

Se vuoi un momento per immergerti tutto, l’università offre l’Ole Miss Tree Trail. Lungo questo sentiero avrai la possibilità di vedere le numerose varietà di querce, olmi, magnolie e pini. Hanno anche due “alberi campioni” lungo il sentiero: l’Osage Orange e il Northern Catalpa. Se vuoi dare un’occhiata ai salici di George e Martha (dal nome del defunto presidente e first lady), fai una passeggiata alla Biblioteca JD Williams.

Escursioni all’aperto per studenti

Anche se gli acri di alberi offrono uno splendido sfondo per la vita universitaria, il Dipartimento delle attività ricreative (ovvero, Campus Recreation) offre opportunità fuori dal campus per la natura locale. Ole Miss Outdoors offre più viaggi a semestre per fare escursioni in barca, in campeggio ed in bicicletta nelle vicinanze.

Vita universitaria presso l’Università del Mississippi

L'Old Main Academic Center si trova nel campus della Mississippi State University, il più grande campus universitario dello stato.
Il campus dell’Università del Mississippi offre molte opportunità per attività ricreative, vita greca e ricerca scientifica.

©Traicovn / CC BY 4.0 – Licenza

Università e ricerca

Ole Miss è il posto dove andare per opportunità di laurea e laurea. Con classi di non più di 20 studenti per insegnante, ogni esperienza consente agli studenti di ricevere l’attenzione speciale di cui hanno bisogno per conseguire lauree in marketing, istruzione e altri.

Gli studenti hanno la possibilità di prendere parte a numerosi programmi di sovvenzione per coprire i costi, tra cui il National Space Grant College e il Fellowship Program. Essendo uno dei principali centri di ricerca, l’università è anche la sede dell’unica struttura per la cannabis contrattata dal governo a livello federale. Nel suo centro medico, i medici hanno eseguito il primo trapianto di cuore da animale a uomo e il primo trapianto di polmone per un essere umano.

Atletica

Questa università ospita gli Ole Miss Rebels della NCAA. Offrono squadre universitarie maschili e femminili per basket, sci di fondo, golf, tennis e atletica leggera.

Paesaggistica

Parte del fascino dell’Università del Mississippi è l’incredibile paesaggio. Il team di gestione del giardinaggio e della manutenzione pianta centinaia di alberi ogni anno, aiutandoli a mantenere la fitta vegetazione che si trova intorno al campus.

Ricreazione del campus

Oltre alle numerose opportunità di essere coinvolti nella vita greca del college, l’Università del Mississippi dispone di due centri ricreativi. Gli studenti utilizzano questi centri per partecipare a sport intramurali, yoga, nuoto e altro ancora. Inoltre, offrono un corso Rebel Challenge per chiunque voglia qualcosa in più…

RELATED ARTICLES

Più Popolare