sabato, Febbraio 24, 2024
HomeNewsRic Rac contro Fishbone Cactus: qual è la differenza?

Ric Rac contro Fishbone Cactus: qual è la differenza?

Probabilmente sei qui perché stai cercando di capire la differenza tra Ric Rac e cactus a lisca di pesce o se c’è qualche differenza.

Beh, la risposta è più complessa. Come mai? Perché, scientificamente parlando, Ric Rac è lo stesso cosa come cactus a lisca di pesce. D’altra parte, ci sono tre specie di cactus a spina di pesce, un fatto che indica che il Ric Rac potrebbe essere il nome comune per tutti loro, giusto? Ma lo è davvero? Lo scoprirai presto!

Continua a leggere per sapere tutto sulle tre specie a lisca di pesce e se possono essere chiamate Ric Rac. Abbiamo anche incluso caratteristiche chiave delle specie che ti aiuteranno a distinguere tra questi tre cactus a lisca di pesce.

Inoltre, poiché sappiamo che i fiori di cactus a lisca di pesce sono straordinariamente belli, abbiamo aggiunto una sezione su come migliorare la fioritura, innaffiare correttamente la tua pianta e in quale ambiente vive meglio!

Il cactus Ric Rac è uguale al cactus a lisca di pesce?

Cactus a spina di pesce
Ric Rac è lo stesso del cactus a spina di pesce.

©iStock.com/Ikhwan Ameer

Sì, Ric Rac è uguale al cactus a lisca di pesce. È anche chiamato cactus a zig-zag perché ha steli a forma di zig-zag oa lisca di pesce, che lo fanno sembrare come se avesse delle foglie.

Tuttavia, ci sono tre specie di cactus a lisca di pesce. Ciò significa che tutti possono anche essere chiamati Ric Rac, poiché è un nome alternativo per la lisca di pesce. Ma è biologicamente corretto? Vediamo!

Qual è il nome scientifico del cactus a lisca di pesce?

Il cactus a lisca di pesce è spesso chiamato scientificamente Selenicereus anthonyanus. Tuttavia, altre due specie di cactus prendono il nome comune di “cactus a lisca di pesce”. Queste sono le Angolare dissociato e il Imitando Weberocereus. I tre fanno parte della stessa famiglia e sottofamiglia (rispettivamente Cactaceae e Cactoideae) ma di generi differenti. Discutiamo ciascuno in dettaglio per capire quale è, in effetti, un cactus a lisca di pesce o se sono tutti cactus a lisca di pesce.

Cosa è Selenicereus anthonyanus?

Selenicereus anthonyanus
Il Selenicereus anthonyanus la pianta è endemica della foresta pluviale di pianura del Messico meridionale.

©RDPixelShop di Tijuana, USA / CC BY-SA 2.0 – Licenza

Il Selenicereus anthonyanus la pianta è spesso chiamata cactus a lisca di pesce, cactus a zig-zag, cactus rickrack (o Ric Rac) e rickrack di Sant’Antonio. Fa parte del Selenicereo genere. Questo cactus è endemico della foresta pluviale di pianura del Messico meridionale. Questa specie prende il nome dalla prima persona che ha “indagato” su questa pianta, Harold E. Anthony. Fu il primo a vederlo fiorire. Nel 1989 è stata pubblicata la prima descrizione di questo cactus.

Cosa è Angolare dissociato?

Cactus a spina di pesce
Il Angolare dissociato era precedentemente chiamato Epiphyllum angolare.

©iStock.com/Ikhwan Ameer

Il Angolare dissociato fa parte del Disocactus genere. In precedenza era chiamato Epiphyllum angolare ma la ricerca molecolare ha indotto gli scienziati a cambiare la sua tassonomia. È interessante notare che il termine “anguliger” indica la forma dei loro steli, poiché si traduce in “portamento angolare”. non mi piace il Selenicereus anthonyanusquesta pianta è raramente chiamata Ric Rac (o rickrack), poiché le persone spesso la chiamano cactus a spina di pesce o cactus a zig-zag.

Cosa è Imitando Weberocereus?

Imitando Weberocereus
Il Imitando Weberocereus fa parte del Weberocereus genere.

©MNHN / CC BY 4.0 – Licenza

Il Imitando Weberocereus fa parte del Weberocereus genere. A differenza delle altre due specie, questo cactus è originario del Costa Rica ed è più piccolo. Come nel caso di Angolare dissociatomolto spesso si chiama cactus a spina di pesce e cactus a zig-zag perché i suoi steli assomigliano a queste due forme.

Le tre specie a lisca di pesce si chiamano Ric Rac?

In un primo momento, il Selenicereus anthonyanus si pensava che la specie fosse un parente di Epiphyllum angolare o, come viene ora chiamato, Angolare dissociatoe a Imitando Weberocereus, di cui abbiamo parlato prima. Successivamente è stato deciso che si trattava di tre specie isolate e così via Selenicereus anthonyanus non somigliava agli altri due, soprattutto quando fioriva. Le altre due specie, invece, sono simili solo quando non sono in fiore, grazie all’aspetto dei loro steli. Insomma, è quasi impossibile distinguerli a prima vista quando non sono in fiore.

Una cosa è chiara: tutte e tre le specie sono chiamate cactus a spina di pesce o cactus a zig-zag. Tuttavia, sono tutti considerati cactus Ric Rac? Una rapida ricerca su Google ti dirà che il cactus Ric Rac è il nome comune di Selenicereus anthonyanus. Ma sarebbe scorretto usare questo termine per le altre due specie?

Sfortunatamente, trattandosi di nomi comuni, non ufficiali, botanici o scientifici, non possiamo fornire una risposta precisa al 100%. Potremmo dire che solo il Selenicereus anthonyanus specie porta il nome di cactus Ric Rac. Ma poi potresti sentire qualcuno riferirsi a Disocactus anguliger come Ric Rac perché sembrano simili quando non sono in fiore. Ad esempio, NParks Flora & Fauna Web, un sito Web dell’agenzia governativa di Singapore, menziona Ric Rac come nome comune per Epiphyllum angolare (Angolare dissociato). Quindi, usare questo termine per tutte e tre le specie non è errato.

In breve, finché non usi i tre nomi scientifici in modo intercambiabile, puoi chiamarli tutti a spina di pesce, Ric Rac o cactus a zig-zag.

Selenicereus anthonyanus vs. Angolare dissociato vs. Imitando Weberocereus

Dato che abbiamo già stabilito che i termini “Ric Ric cactus” e “fishbone cactus” possono essere usati per queste tre specie, impariamo a distinguerli. Vale la pena ricordare che il Selenicereus anthonyanus è il più popolare tra gli appassionati di piante, quindi ci sono più informazioni e risorse a riguardo. Al contrario, si sa molto poco Imitando Weberocereus. In ogni caso, i dettagli di seguito ti aiuteranno sicuramente a distinguerli!

Selenicereus anthonyanus Angolare dissociato Imitando Weberocereus
Origine Messico meridionale Messico Costa Rica
Descrizione Rami: lunghi 3,3 piedi; 2,7 – 5,9 pollici di larghezza
Lobi: lunghi 1 – 1,7 pollici; 0,4 – 0,6 pollici di larghezza;

Piccole areole, epidermide da verde a giallastra, bordi profondamente lobati;

Steli ramificati: possono crescere fino a 3 piedi in habitat naturali e fino a 12 pollici al chiuso

Steli secondari: lunghi 7,8 – 11,8 pollici; 1,2 – 2 pollici di larghezza;

Fusti primari legnosi; fusti secondari piatti e succulenti; lobi rettangolari e leggermente arrotondati

La più piccola delle tre specie a lisca di pesce;

Ha rami verdi con lobi rettangolari e leggermente arrotondati simili a quelli del Angolare dissociato.

Descrizione del fiore 5,9 – 6,7 pollici di diametro;

Brattee esterne viola, piegate all’indietro; brattee interne ascendenti color crema che diventano giallastre verso la gola del fiore.

Vaso di semi verde che misura 0,6 – 0,8 pollici di lunghezza.

2,3 – 2,7 pollici di larghezza; 2,3 – 7,9 pollici di lunghezza;

Brattee esterne giallastre piegate all’indietro; petali bianchi; filamenti gialli

Fiori a forma di campana o a forma di imbuto che misurano da 2,3 a 2,7 pollici di lunghezza e 1,2 – 1,6 pollici di larghezza
Frutta Fino a 2,3 pollici; di forma ovale 1,2 – 1,6 pollici di lunghezza; 0,8 pollici di diametro; ovale, brunastro, giallastro o verdastro Lungo fino a 1,4 pollici, inizialmente verde bronzo, poi diventa rosso

Come faccio a far fiorire il mio cactus a lisca di pesce?

Cactus, Pianta, Agricoltura, Botanica, Immagine a colori
È essenziale mantenere il cactus a spina di pesce a circa 15-15 °C durante l’inverno e all’inizio della primavera.

©iStock.com/samuel howell

La chiave per migliorare la fioritura del cactus a lisca di pesce durante la fine dell’estate o l’autunno è mantenere la pianta a circa 15-15 °C durante l’inverno e l’inizio della primavera. Se noti dei germogli, dovresti spostare la pianta a temperature più calde e iniziare ad annaffiarla. Fornire alla pianta un fertilizzante di pomodoro ad alto contenuto di potassio potrebbe anche incoraggiare la fioritura del cactus a lisca di pesce.

Non dimenticare che questi cactus fioriscono raramente. Ci vogliono circa tre anni per fiorire per la prima volta.

Quanto spesso innaffi un cactus a lisca di pesce?

Rispetto ad altri cactus, il cactus a spina di pesce ha bisogno di più acqua. Dovresti innaffiare la tua pianta se i primi 2-3 pollici della superficie del terreno sono asciutti. A seconda di dove vivi e dell’umidità della regione, dovrebbe essere sufficiente annaffiare una volta alla settimana durante l’estate. Non innaffiare eccessivamente il terreno; non usare acqua fredda, in quanto può danneggiare le radici della pianta. Se l’acqua è dura, lasciala riposare per 24 ore o usa acqua distillata, poiché i prodotti chimici dell’acqua dura potrebbero danneggiare il tuo cactus a spina di pesce.

Cura del cactus a lisca di pesce: luce, temperatura e umidità

I cactus a spina di pesce hanno bisogno di ricevere diverse ore di luce indiretta al giorno. Se noti che la tua pianta ha macchie scure, sta ricevendo troppa luce solare diretta e quelle macchie scure sono in realtà macchie bruciate.

Queste piante preferiscono temperature che vanno da 60 ° F a 77 ° F in estate e fino a 50 ° F in inverno. Funzionano meglio in ambienti umidi, in particolare quelli con oltre il 60% di umidità. Per livelli di umidità adeguati, posizionalo vicino a un umidificatore e inumidiscilo spesso, ma evita di lasciare lo stelo bagnato, in quanto ciò può favorire la crescita dei funghi. Non lasciare che il suo terreno si asciughi. Innaffialo quando i primi 2-3 pollici della superficie del terreno sono asciutti.

RELATED ARTICLES

Più Popolare